venerdì 22 agosto 2014 - Aggiornato alle 14:01 - Utenti connessi: 15

CronacaCatania, padre accoltella le figlie: morta una 12enne, gravissima la sorella 14enne

L'uomo ha poi tentato il suicidio: era senza lavoro e in crisi con la moglie. Non è in pericolo di vita

Catania, padre accoltella le figlie: morta  una 12enne, gravissima la sorella 14enne
Nuovo fatto di sangue all'interno di una famiglia. A San Giovanni La Punta, in provincia di Catania, un uomo di 47 anni, Roberto Russo, ha accoltellato due delle sue figlie, di 14 e 12 anni, mentre dormivano. La più piccola, Laura, è morta. La primogenita è in sala operatoria. L'uomo ha poi tentato il suicidio. Presenti all'aggressione altri due figli dell'uomo, che sono intervenuti per tentare di difendere le sorelle chiedendo aiuto. Nell'abitazione non era invece presente la moglie dell'uomo, una 43enne. La donna se ne sarebbe andata di casa da qualche giorno e proprio la crisi nel rapporto matrimoniale sarebbe alla base del raptus dell'uomo, che da due anni era senza lavoro e viveva facendo il venditore ambulante. L'episodio è avvenuto poco dopo le 7; sul posto sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale di Catania. Secondo la ricostruzione dei militari, l'uomo ha colpito le ragazzine utilizzando almeno due coltelli da cucina. A bloccarlo...

22/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaRomeno morto, caos sulle parole della Beccalossi: "Non mi spiace, anzi..."

Polemiche per il post dell'assessore lombardo su Facebook dopo l'incidente nel Bresciano costato la vita a due fratellini di 6 e 11 anni
Bufera sull'assessore regionale lombardo Viviana Beccalossi, di Fratelli d'Italia, per un post su Facebook nel quale si definisce per nulla dispiaciuta per la morte del responsabile dell'incidente stradale nel Bresciano, in cui sono morti due bimbi di 6 e 11 anni. "Non mi dispiace affatto che questo romeno ubriaco e assassino sia morto. Anzi... - ha scritto la Beccalossi, originaria proprio di Brescia - E una preghiera per Greta e il suo papà". Nonostante non vi siano, al momento, elementi per dire che il giovane fosse alla guida sotto l'effetto di alcolici, la Beccalossi non fa alcun passo indietro: "L'ho letto in giro e non mi pento di averlo scritto, non aveva bevuto? Ma andava a una velocità folle". "Non è razzismo, ma la misura è colma", ha ribadito l'assessore. "Ancora una volta uno straniero si è distinto per un atto vergognoso andando in giro ubriaco e distruggendo una famiglia". "La misura è colma" - Per Viviana Beccalossi, "a...

Cronaca"Genny 'a carogna", nuovi guai: ritirata la patente a Catania

"Genny 'a carogna", nuovi guai: ritirata la patente a Catania
Fermato da una pattuglia mentre sfrecciava sulla corsia d'emergenza in tangenziale. "Mia figlia stava male", si è giustificato
Ancora protagonista in negativo Gennaro De Tommaso, l'ultrà del Napoli noto come "Genny 'a carogna". La polizia stradale di Catania gli ha ritirato la patente mentre "guidava nella corsia d'emergenza della tangenziale del capoluogo etneo". Secondo quanto si è appreso, l'uomo, in Sicilia in vacanza con la famiglia, si sarebbe giustificato spiegando agli agenti che stava accompagnando la figlia al pronto soccorso perché colta da malore. Fonte TgCom...

CronacaRoma, tenta di rapire una bimba in strada: uomo bloccato dai passanti

La piccola, di due anni, era con la nonna. L'uomo è stato arrestato

Un uomo ha cercato di rapire una bimba di due anni alla periferia di Roma, è stato bloccato dai passanti e poi arrestato per tentato sequestro di persona. La piccola era per strada con la nonna, nel quartiere Appio-Tuscolano, quando l'uomo si è avvicinato per portarla via. Non ci è riuscito grazie all'intervento di alcune persone che si trovavano nei paraggi e che, dopo averlo fermato, hanno subito chiamato il 113. L'uomo arrestato è un italiano di 49 anni originario del Nord e senza precedenti, non è escluso che si tratti di una persona con problemi psichici. La bimba era in compagnia della nonna, una cittadina moldava, e del fratellino di 11 anni: insieme stavano andando a Villa Lazzaroni. L'aggressore, per cercare di portarla via, avrebbe spinto la donna che nella caduta avrebbe sbattuto la testa contro un semaforo. Trasportata in ospedale è stata giudicata guaribile in dieci giorni. Fonte TgCom...

21/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaBrescia, scontro frontale tra due auto Muore un bambino di undici anni

Morto il 19enne romeno che stava guidando lanciato a folle velocità quando si è schiantato contro l'altra vettura. Grave la sorellina del piccolo, che è stata operata al cuore

- Un 19enne di origini romene è morto andandosi a schianare con l'auto, che stava guidando a folle velocità, contro un'altra vettura in un incidente avvenuto a Verolanuova, nel Bresciano. Nello scontro ha perso la vita anche un bambino di undici anni che viaggiava invece con il padre e la sorella a bordo della seconda macchina. L'auto sulla quale viaggiava la famiglia, di origini cremonesi, è finita in una scarpata.   Fonte TgCom...

21/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaTornado, trovata una scatola nera Gli investigatori: "Possibile errore umano"

Tornado, trovata una scatola nera Gli investigatori: "Possibile errore umano"

Testimoni raccontano di aver visto i jet sfiorare le case. L'Aeronautica: "Erano a 600 metri". Gli investigatori intanto hanno sequestrato i filmati amatoriali

E' stata ritrovata una delle scatole nere dei due Tornado schiantatisi sulle colline sopra Ascoli Piceno, mentre continuano le ricerche tra i relitti dei due aerei e montano le polemiche sul tragico incidente. "Volavano troppo bassi", raccontano diversi testimoni che hanno assistito allo scontro. C'è chi dice che i jet sono arrivati a sfiorare le case. Intanto dalla Procura si fa largo l'ipotesi che vi sia stato un errore umano. Prevale l'ipotesi dell'errore umano - L'ipotesi prevalente è l'errore umano. Lo ha detto una fonte investigativa al termine di un incontro con il pm Umberto Monti che coordina l'inchiesta. La Procura ha fatto sapere che acquisirà, oltre ai tracciati radar e ai piani di volo dei due velivoli, uno "storico" di piani di voli precedenti sulla stessa rotta. Scatola nera avvistata dall'alto - A trovare la scatola nera è stata una delle squadre miste che stanno perlustrando la zona in cui sono precipitati i due velivoli. L'ha recuperata...

21/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

SpettacoloTributo di Milo a Fabrizio De Andrè

Tributo di Milo a Fabrizio De Andrè

Cresce il cast di “Anime Salve”

Paolo Belli, Yuri Camisasca, il flautista Andrea Griminelli e ancora i Tinturìa e Rosario Di Bella. Si arricchisce di altri grandi nomi della musica italiana contemporanea il cast di “Anime Salve”, il concerto omaggio al cantautore Fabrizio De Andrè in programma sabato 30 agosto a Milo. Una serata-evento, quella di “Anime Salve” – titolo ispirato all’ultimo album (1996) del popolare cantautore genovese e considerato suo testamento spirituale - voluta da Franco Battiato, organizzata dal Comune e dall’Associazione Nazionale Italiana Cantanti e inserita nel cartellone di spettacoli in programma lungo tutta l’estate nell’anfiteatro dedicato a Lucio Dalla: il cantautore bolognese, come è noto, era particolarmente legato a questo piccolo borgo ai piedi dell’Etna conosciuto grazie all’amicizia con Battiato. La manifestazione è organizzata in collaborazione con Etnapolis. Sarà l'occasione...

20/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

SpettacoloMarco Bocci: "Non mi fido più di nessuno"

Marco Bocci: "Non mi fido più di nessuno"

L'attore racconta a Tv Sorrisi e Canzoni l'evoluzione del suo personaggio Domenico Calcaterra in "Squadra Antimafia 5" dall'1 settembre su Canale 5

Domenico Calcaterra troverà una sua strada privata per fare giustizia", Marco Bocci anticipa a "Tv Sorrisi e Canzoni" l'evoluzione del suo personaggio in "Squadra antimafia 5" alla vigilia della messa in onda della fiction di Canale 5 lunedì 1 settembre: "Il vicequestore non si fida più di nessuno", sottolinea. Non solo, l'attore racconta che tra "Rosy e Lara sceglierà...". Le novità sono tantissime - racconta - ci sono nuovi personaggi, buoni e cattivi, poi una svolta fondamentale che riguarda il mio Calcaterra. Che intraprenderà un percorso privato e personale. Non si fida più di nessuno e decide di fare da solo, a costo di sacrificare Squadra e amici". E la storia con Lara? Resteremo amici e avremo una grande intesa, ma niente di più. Poi il legame con Rosy rimane forte e importante"....

19/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaMaltempo a Milano, esonda il Lambro

Maltempo a Milano, esonda il Lambro

Occhi puntati anche sul Seveso che in mattinata ha superato la seconda soglia di allarme. Pioggia e instabilità anche in Veneto

Torna l'allerta maltempo a Milano, dopo i forti acquazzoni della notte. Il fiume Lambro è esondato nella zona dell'omonimo parco, in via Mecenate e nei pressi di via Pusiano e via Camaldoli. Occhi puntati sul Seveso che in mattinata ha superato la seconda soglia di allarme. Dopo gli interventi da parte dei tecnici che hanno aperto alcuni tombini, il livello delle acque è tuttavia tornato a condizioni pressoché normali. Una ventina le pattuglie dei vigili impegnate a regolare la circolazione, mentre i tecnici stanno aprendo i tombini per scongiurare allagamenti. Maltempo anche in Veneto - Dopo la tregua di lunedì, la pioggia è tornata su tutto il Veneto con una generale instabilità persistente che continuerà anche mercoledì, con frequenti annuvolamenti alternati a temporanee schiarite più probabili nella mattinata. Non è esclusa la possibilità di fenomeni intensi specie dal tardo pomeriggio.   Fonte...

19/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaBangalese ucciso nel Ragusano

Ammazzato a coltellate in campagna

01:35 - Un 30enne originario del Bangladesh, Tipu Sultan, è stato ucciso a coltellate nelle campagne di Vittoria, nel Ragusano. Il colpo mortale è stato una coltellata che gli ha trafitto il torace all'altezza del cuore. I carabinieri, al momento, hanno pochi elementi per individuare responsabile e movente, anche se non è escluso che possa trattarsi di un delitto legato all'attività agricola che gli stranieri svolgono nelle campagne del vittoriese. Tgcom24...

18/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

NewsMorte Michael Brown, nuovi duri scontri a Ferguson

Morte Michael Brown, nuovi duri scontri a Ferguson

Almeno un centinaio di persone hanno marciato verso una stazione di polizia

Dopo una giornata di relativa calma a Ferguson, dove una settimana fa Michael Brown è stato ucciso da un poliziotto, la tensione è riesplosa dopo che la polizia ha lanciato lacrimogeni in risposta alle molotov tirate da diversi manifestanti, che hanno così violato la seconda notte di coprifuoco. Lo riferisce la Cnn. Almeno un centinaio di persone hanno marciato verso una stazione di polizia: un manifestante colpito con proiettili di gomma. Intanto i risultati preliminari dell'autopsia indipendente richiesta dalla famiglia del giovan di colore rivelano che, secondo quanto riferisce il New York Times, Michael Brown, è stato colpito da sei proiettili, tra cui due alla testa. Uno dei proiettili è entrato nella parte superiore del cranio del giovane nero, suggerendo che la testa era piegata in avanti quando lo ha colpito causandone la morte. A sostenerlo e' il dottor Michael M. Baden, l'ex capo di medicina legale di New York, volato in Missouri su...

18/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

EconomiaPadoan: "Le riforme avranno effetto sulla crescita, ma serve tempo"

Nessuna attesa positiva per il 2014, avverte il ministro, perché i risultati arriveranno solo "sul lungo termine"

"Le riforme sono efficaci sulla crescita, ma ci vuole tempo". Lo ha detto il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan. "Sono più che sicuro che porteranno benefici nei prossimi due anni", ha continuato. Sulla crescita, quindi, nessuna aspettativa positiva per il 2014: "Sarà molto inferiore al previsto", ha spiegato. Ma, ha ribadito, "non è dovuta al fatto che le leggi non siano state fatte, è un problema di lungo termine". "Risentiamoci tra diciotto mesi - ha detto poi all'intervistatore di Bbc4, riferendosi appunto alla necessità di lasciare alle riforme il tempo necessario perché abbiano i loro effetti - e vedremo cosa è successo". La crescita insomma sarà sotto le previsioni, ribadisce, riferendosi alla prossima revisione delle stime del governo. "La Bce dia una spinta all'inflazione" - Il ministro auspica poi che "tutti gli attori in campo facciano la loro parte" alludendo al possibile ruolo della Banca centrale europea...

18/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaBimba annega nel Trapanese

Bimba annega nel Trapanese

La piccola soccorsa da un bagnante

Una bimba di 4 anni è annegata nel pomeriggio, intorno alle 18, nel mare antistante la spiaggia di contrada San Teodoro, nell'estremo versante nord di Marsala. Pare che la piccola sia sfuggita per qualche istante al controllo dei genitori, spingendosi al largo: ad accorgersi che la piccola era stata travolta dai flutti e a soccorrerla è stato un altro bagnante, ma ormai era troppo tardi. tgcom24...

18/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaBimbo muore soffocato da acino uva

Brescia, era a casa con la mamma

Tragedia familiare a San Paolo, paese del Bresciano. Un bimbo di origine marocchina è morto soffocato dopo aver ingerito un acino d'uva. Il piccolo di 4 anni si trovava a casa con la mamma e il fratellino. Il padre di Moussa era fuori, nella moschea del paese. Di solito portava con sé anche il bimbo ma faceva freddo. A nulla è servita la corsa del 118, dopo l'allarme. tgcom24...

17/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaAncona, padre uccide figlia di 18 mesi Mamma era al mare con la sorellina

I fendenti del 36enne dritti al cuore della piccola vittima che è morta in ambulanza. I vicini: "Sembrava una persona normalissima"

Tragedia familiare in un appartamento a Collemarino, quartiere a nord di Ancona. Un 36enne ha colpito con tre coltellate al cuore la figlia di un anno e mezzo, Alessia, probabilmente in preda a un raptus. La piccola è morta in ambulanza. Lo hanno riportato i media locali, secondo cui il padre, Luca Giustini, ora si trova in caserma ed è in stato di fermo con l'accusa di omicidio. Appena arrivati sul posto, i sanitari del 118 hanno tentato di rianimare la bimba, ma per lei non c'era già più niente da fare. Sul caso stanno indagando carabinieri e polizia. La mamma era al mare con l'altra figlia - La mamma della bimba, Sara Bedini, 32 anni, lavora in ospedale. Sembrerebbe che al momento dell'omicidio la donna fosse al mare con i suoi genitori e con l'altra bambina. I vicini: "Giustini una persona normale" - L'uomo che avrebbe ucciso la figlia, un macchinista delle Ferrovie, viene descritto dai vicini di casa come una persona assolutamente normale, non...

17/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

EconomiaConfartigianato: "In Italia i mutui più cari di tutta l'Eurozona"

Ma sul mercato immobiliare del nostro Paese pesa anche la tassazione che tra il 2011 e il 2013, nel passaggio da Ici a Imu, è aumentata del 107,2%

In Italia comprare casa con il mutuo costa più che nel resto d'Europa. Lo afferma Confartigianato, secondo cui a maggio 2014 il tasso medio d'interesse sui prestiti per acquisto di abitazioni si attesta al 3,07%, 36 punti base in più rispetto al 2,71% dell'Eurozona. Le più penalizzate le famiglie sarde: nell'isola il tasso medio di interesse arriva al 4,12% (dato di dicembre 2013). Mercato immobiliare frenato anche dalle tasse - A rendere difficoltoso l'acquisto di una casa, non è però solo il mutuo. Secondo Confartigianato sul mercato immobiliare pesa infatti anche la tassazione che tra il 2011 e il 2013, nel passaggio da Ici a Imu, è aumentata del 107,2%. E con l'introduzione della Tasi, (nuova tassa sui servizi indivisibili) le cose potrebbero peggiorare. L'applicazione del nuovo tributo ad aliquota base farebbe crescere il prelievo fiscale del 12%, mentre se venisse applicata l'aliquota del 2,5 per mille la tassazione sull'abitazione...

16/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

NewsSeul, oltre un milione di persone per la beatificazione dei primi martiri coreani

Seul, oltre un milione di persone per la beatificazione dei primi martiri coreani

Messa di Papa Francesco per Paul Yun Ji-Chung e 123 compagni delle persecuzioni del 1791

Gli organizzatori locali stimano in circa un milione le persone presenti alla messa che il Papa, con il cardinale Pietro Parolin e l'arcivescovo Andrew Yeom Soo-jung, ha celebrato presso la Porta di Gwanghwaum di Suel. Durante il rito, in latino e coreano, il Pontefice ha beatificato Paul Yun Ji-Chung, primo martire della Chiesa coreana e altri 123 suoi compagni, uccisi durante la persecuzione del 1791. Tgcom24...

16/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Primo Piano

Ultimi Video