PoliticaQuirinale, per Renzi ore decisive: la battaglia politica su due fronti

Quirinale, per Renzi ore decisive: la battaglia politica su due fronti
Saranno ore decisive, le prossime, per il premier e segretario del Pd Matteo Renzi: in vista del voto per il presidente della Repubblica, infatti, il presidente del Consiglio deve combattere su più fronti. Da un lato, all'interno del proprio partito, per tenere a bada le tensioni tutt'altro che sopite; dall'altro, all'esterno, dagli attacchi di Beppe Grillo, che annuncia giorni di fuoco, e del fronte anti-Nazareno, calamita per i franchi tiratori. Renzi ha ormai pochi giorni per preparare il terreno. Anche per questo l'incontro di lunedì con i suoi parlamentari servirà al premier per tirare le somme prima di vedere tutti gli altri partiti (ad esclusione dei 5S) e prima dell'assemblea dei grandi elettori di giovedì. Le incognite sono tante, ma Renzi (forte anche di una settimana che, dal Wef di Davos al bilaterale con Angela Merkel, lo ha visto imporsi nelle cronache internazionali) è più che mai determinato ad andare avanti. "Il futuro...

25/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaPapa: "Basta ostilità in Ucraina" Appello ai cristiani: "Serve unità"

Papa: "Basta ostilità in Ucraina" Appello ai cristiani: "Serve unità"
"Seguo con viva preoccupazione l'inasprirsi degli scontri nell'Ucraina orientale, che continuano a provocare numerose vittime tra la popolazione civile". Lo ha detto Papa Francesco, che ha poi lanciato un appello: "Mentre assicuro la mia preghiera per quanti soffrono, rinnovo un accorato appello perché si riprendano i tentativi di dialogo e si ponga fine ad ogni ostilità". "Unità tra i cristiani, il diavolo divide" - "Continuiamo a pregare e a impegnarci per la piena unità dei discepoli di Cristo, nella certezza che Egli stesso è al nostro fianco e ci sostiene con la forza del suo Spirito affinché tale meta si avvicini". E' l'invito rivolto ai fedeli da Papa Francesco all'Angelus in Piazza San Pietro. "Gesù ci vuole uniti, un solo corpo. I nostri peccati, la storia ci hanno divisi, e per questo dobbiamo pregare tanto perché sia lo stesso Spirito Santo che ci unisca di nuovo. Il diavolo, lo sappiamo, è il padre delle...

CronacaPalermo: 23enne trovato morto in casa, gravissima una donna

Palermo: 23enne trovato morto in casa, gravissima una donna
Un giovane di 23 anni, Giacomo La Cova, di Termini Imerese, è stato trovato morto in una casa nelle campagne di Gratteri, un piccolo centro del Palermitano. Versa in gravissime condizioni la donna che era con lui, Maria Grazia Falliti, 46 anni di Messina. I carabinieri indagano per accertare le cause della tragedia: potrebbero essere riconducibili alle esalazioni di monossido di carbonio ma non si escludono altre ipotesi. I carabinieri sono stati avvertiti da un nipote del proprietario della casa, che ha sfondato la porta non ottenendo risposta dal familiare. All'interno ha trovato La Cova, anch'egli nipote del proprietario di casa, e la donna. I due, secondo quanto riferito dai carabinieri, "presentavanoevidenti segni di fuoriuscita di liquido schiumoso dalla bocca". I sanitari del 118, giunti sul posto, hanno accertato che La Cova era già deceduto, mentre la donna, in fin di vita, è stata sottoposta a massaggio cardiaco, stabilizzata e poi portata...

PoliticaQuirinale, M5S a Pd: oggi la risposta Da martedì consultazioni al Nazareno

Quirinale, M5S a Pd: oggi la risposta  Da martedì consultazioni al Nazareno

"Il Pd ci ha convocato al Nazareno per il presidente della Repubblica. La risposta la daremo stasera durante la Notte dell'onestà in piazza del Popolo" a Roma. Lo annunciano su Twitter Luigi Di Maio, Roberto Fico e Alessandro Di Battista, membri del direttorio del Movimento 5 Stelle. Il M5S è l'unico partito a non avere ancora dato una risposta al Pd in merito alle consultazioni sul prossimo presidente della Repubblica. Alla "Notte dell'onestà" è atteso anche Beppe Grillo. "Un evento per riportare l'attenzione sul tema della legalità nella città travolta dallo scandalo di Mafia Capitale", è la presentazione della manifestazione a piazza del Popolo. Martedì al via consultazioni Pd - Martedì, infatti, nella sede del Pd inizieranno le consultazioni per il prossimo Capo dello Stato. Alle 19 la delegazione del Pd incontrerà Forza Italia.   tgcom24...

24/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaPapa:antidoto violenza è dialogo

Papa:antidoto violenza è dialogo

"L'antidoto più efficace contro ogni forma di violenza è l'educazione alla scoperta e all'accettazione della differenza come ricchezza e fecondità". Lo ha detto papa Francesco nell'udienza per i 50 anni del Pisai, il Pontificio Istituto di Studi arabi e Islamistica. "Il dialogo islamo-cristiano esige pazienza e umiltà poiché l'approssimazione e l'improvvisazione possono essere controproducenti", ha sottolineato il Pontefice.   tgcom24...

24/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

EconomiaInaugurazione Anno giudiziario, Canzio: "No a dileggio giudici"

Per il presidente della Corte d'appello di Milano, Giovanni Canzio, l'audizione di Giorgio Napolitano da parte dei giudici di Palermo sulla trattativa Stato-mafia poteva essere evitata. "E' mia ferma e personale opinione, tuttavia, che questa dura prova si poteva risparmiare al Capo dello Stato, alla magistratura stessa e alla Repubblica Italiana", dice infatti Canzio nella relazione per l'inaugurazione dell'anno giudiziario. "Clima di dileggio verso i giudici" - Canzio ha quindi stigmatizzato il clima che spesso accompagna il lavoro dei giudici, giudici che "pure in condizione di stressante impegno lavorativo e talora in un clima ingiustificato di delegittimazione o addirittura dileggio, dimostrano spirito di sacrificio, senso del dovere, equilibrio, riservatezza". "Umano sconcerto per casi quali Ruby ed Eternit" - Quanto ad alcuni casi di cronaca il presidente della Corte d'appello di Milano ha sottolineato "il comprensibile, umano sconcerto per i pur gravi eventi contestati e...

24/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

EconomiaDay after Qe, la Germania attacca ma Hollande garantisce: "Niente stop a riforme"

Day after Qe, la Germania attacca ma Hollande garantisce: "Niente stop a riforme"

La svolta della Bce - con il varo del 'quantitative easing' - continua a fare discutere e si chiariscono le posizioni in campo. In prima fila ovviamente i tedeschi con la repentina sortita del presidente della Bundesbank Jens Weidmann - uno dei principali oppositori agli acquisti di titoli di Stato che - ha denunciato come il QE "non è strumento come gli altri, perché comporta dei rischi". Weidmann non ha nascosto il timore che "le politiche di consolidamento fiscale vengano messe da parte, aumentando il pressing sulla Bce per mantenere i costi di finanziamento bassi per un lungo periodo di tempo". Gli ha fatto eco il governatore di Bankitalia Ignazio Visco che dal World Economic Forum di Davos ha riconosciuto "il rischio di una frammentazione finanziaria" legato al fatto che l'80% delle eventuali perdite del QE sarebbero in carico alle banche centrali nazionali. "Ma siamo sicuri che l'atteggiamento da parte dei governi allenterà questi rischi" ha...

24/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaSfregiata con l'acido, confermata condanna a 20 anni per l'ex fidanzato di Lucia Annibali

Sfregiata con l'acido, confermata condanna a 20 anni per l'ex fidanzato di Lucia Annibali

E' arrivata dopo oltre cinque ore di camera di consiglio la sentenza della Corte d'Appello di Ancona per l'aggressione a Lucia Annibali, l'avvocato sfregiata con l'acido il 16 aprile 2013 davanti all'ingresso della sua abitazione. Per l'ex fidanzato, Luca Varani, accusato di essere il mandante dell'aggressione, la corte d'Appello ha confermato la condanna a 20 anni decisa in primo grado, mentre Altistin Precetaj e Rubin Ago Talaban, i due albanesi considerati esecutori materiali, sono stati condannati a 12 anni. "E' stata confermata la responsabilità e la condanna alla pena massima prevista. Ciò che ha commesso Varani meritava il massimo della pena" ha commentato all'Adnkronos l'avvocato Francesco Coli, legale di Lucia Annibali. La decisione "è stata accolta con soddisfazione - ha sottolineato l'avvocato - dalla mia assistita". "Sono molto deluso perché mi sembrava di aver dimostrato che non si configurasse il tentato omicidio. Ora attendiamo le...

24/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaCatania chiede lo stato d'emergenza "Agricoltura, 100 aziende a rischio"

Catania chiede lo stato d'emergenza "Agricoltura, 100 aziende a rischio"

CATANIA - La violenta granditata di ieri ha lasciato il segno su Catania. Il sindaco Enzo Bianco ha parlato questa mattina telefonicamente con il Ministro alle Politiche Agricole Maurizio Martina preannunciando la richiesta ufficiale per il riconoscimento da parte del governo nazionale dello stato di emergenza per Catania e provincia in particolare per i gravi danni causati dal maltempo all'agricoltura. Bianco ha anche parlato dell'argomento con il Sottosegretario all'Agricoltura Giuseppe Castiglione. All'indomani della brutta giornata i tecnici comunali hanno effettuato sopralluoghi per capire quanti danni sono stati causati dalle forti piogge cadute in pochissime ore. I danni sono stati causati dalla particolare violenza della pioggia e dalla enorme quantità d'acqua caduta in pochissimo tempo, tanto da aver indotto il sindaco Enzo Bianco a chiedere al governo lo stato di emergenza, anche alla luce del fatto che questa non è la prima volta che si verifica un fenomeno...

23/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

NewsSull'Etna si torna a sciare

Sull'Etna si torna a sciare

CATANIA - Dopo dieci giorni di stop a causa dello scarso innevamento si ricomincia a sciare sull’Etna. La perturbazione ancora in corso ha già 'fioccato' circa trenta centimetri di neve fresca che consentiranno di rimettere in moto gli impianti di risalita della stazione sciistica di Piano Provenzanza, sul versante settentrionale del Vulcano. I tecnici di Star-Funivie dell’Etna hanno operato senza sosta per battere le piste e da sabato prossimo sarà possibile sciare anche nella famosa pista Coccinelle, riservata agli sciatori più esperti, che permette di arrivare oltre quota 2.500 metri. Sono agibili e perfettamente innevate anche le piste collegate dallo skilift Monte Conca e dalla seggiovia Tanurpi-Pouchoz. Qualche riserva, invece, per gli impianti che si trovano nella stazione Etna Sud, ancora sotto una nevicata, in cui servirà una nuova ricognizione (prevista per domani da parte dei tecnici) per stabilire se la stagione sciistica...

23/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaColle, Vendola tende la mano al M5S: "Serve un patto anti-Nazareno"

A meno di una settimana dall'inizio delle votazioni per il Quirinale, Nichi Vendola apre al Movimento 5 Stelle. "Serve un fronte anti-Nazareno di cui faccia parte non solo la sinistra di alternativa, ma tutte le forze che amano la Costituzione e considerano il Patto del Nazareno una forma di inquinamento della politica", ha spiegato il leader di Sel. "Mi rivolgo a tutti coloro che vogliono giocare questa partita, quindi anche al M5S", ha affermato. Del fronte-Nazareno devono far parte "non solo la sinistra italiana ma tutti coloro che hanno non solo il diritto ma anche il dovere di convergere per impedire questo delitto", ha aggiunto Vendola. Quanto alla possibilità di un'alleanza anti-Nazareno al M5S, il leader di Sel ha spiegato come il fronte è aperto a "tutti coloro che non intendono replicare il copione delle belle statuine. C'è la possibilità che il Parlamento guadagni sovranità rispetto ai giochini che si fanno nelle retrovie e nelle segrete...

23/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

EconomiaInps: cala cig rispetto al 2013

Inps: cala cig rispetto al 2013

Nel corso del 2014 sono state state autorizzate 1,1118 miliardi di ore di cassa integrazione, il 5,97% in meno rispetto al 2013 (quando se ne contarono 1,1823 miliardi). Lo comunica l'Inps, aggiungendo che a novembre sono state presentate circa 200mila domande di disoccupazione, il -10,5% rispetto a quelle presentate nel mese di novembre 2013.   tgcom24...

23/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaPapa: "La famiglia è una risorsa, non terreno per battaglie ideologiche"

Papa: "La famiglia è una risorsa, non terreno per battaglie ideologiche"

La famiglia "non è un terreno sul quale combattere battaglie ideologiche", ma una comunità "che sa accompagnare, festeggiare e fruttificare". Lo ha detto il Papa, invitando a "riconoscere che la famiglia continua ad essere una grande risorsa". "Non esiste la famiglia perfetta - ha aggiunto il Pontefice - ma non bisogna avere paura dell'imperfezione, della fragilità, nemmeno dei conflitti; bisogna affrontarli in maniera costruttiva". La famiglia, ha aggiunto papa Francesco, è il primo luogo dove impariamo a comunicare: tornare a questo momento originario ci può aiutare sia a rendere la comunicazione più autentica e umana, sia a guardare la famiglia da un nuovo punto di vista". "La prima scuola di comunicazione è il grembo materno" - "Il grembo che ci ospita è la prima scuola di comunicazione, fatta di ascolto e di contatto corporeo, dove cominciamo a familiarizzare col mondo esterno in un ambiente protetto e al suono...

23/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

NewsSicilia: ecco i tagli del Def

(AGI) - Palermo, 22 gen. - "Riduzione e qualificazione della spesa, con la ristrutturazione degli enti strumentali e della macchina burocratica regionale, il ridimensionamento del sistema degli incentivi e dei vertici, la revisione del numero delle missioni delle societa' partecipate, la riqualificazione della spesa per il precariato e per la forestazione, l'istituzione di una centrale acquisti". E' un passaggio della relazione del governo che accompagna il Def 2015-2017, approvato oggi in commissione Bilancio all'Ars e che segna i contenuti della politica finanziaria e delle riforme che il governo perseguira' nel prossimo triennio. La riduzione della spesa e' solo uno dei capisaldi delle future politiche gia' accennate dal assessore all'Economia Alessandro Baccei. Le altre sono la focalizzazione delle risorse extraregionali sui principali settori economici, in primo luogo l'uso dei 20 miliardi che la Sicilia avra' a disposizione dalla chiusura della programmazione comunitaria...

23/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaCatania paralizzata dal maltempo: piovono chicchi di grandine grossi come uova

Catania paralizzata dal maltempo: piovono chicchi di grandine grossi come uova

Nella giornata di ieri Catania è stata imbiancata dalla grandine. Il maltempo si è abbattuto sulla città e su tutta la provincia creando danni e disagi. Al liceo Principe Umberto i chicchi di ghiacciopiovuti dal cielo hanno rotto una parte del lucernario. Ciò ha richiesto l'intervento dei tecnici comunali. Inoltre, il nubifragio ha fatto esondare i torrenti, allagando le strade e mandando in tilt il traffico: la centralissima via etnea si è trasformata in un fiume in piena. Ad Acireale invece il sindaco Roberto Barbagallo e il dirigente della Protezione Civile comunale in una nota hanno invitato la cittadinanza alla prudenza, in considerazione dell'ultimo bollettino del Dipartimento di Protezione Civile regionale, che indica nella Sicilia nord orientale una fase di preallarme e un livello di allerta arancione. Sono infatti previste precipitazioni, attività elettrica e raffiche di vento in tutta la provincia. Nella nota si consiglia "nelle...

23/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaColle, Fassina accusa Renzi: "Era lui a capo dei 101 che affondarono Prodi"

Colle, Fassina accusa Renzi: "Era lui a capo dei 101 che affondarono Prodi"

Stefano Fassina rassicura sulla trasparenza della minoranza dem in vista del voto per il Quirinale, ma senza lasciarsi sfuggire una stoccata al premier. "Non è un segreto che Matteo Renzi nel 2013 abbia guidato i 101 che bocciarono Romano Prodi al Colle - ha detto infatti il deputato Pd -. A differenza di quelli che oggi chiedono disciplina e due anni fa hanno capeggiato i 101, noi siamo persone serie. Tra di noi non ci sono franchi tiratori". Immediata è arrivata la replica del vicesegretario del Pd Lorenzo Guerini. "Una sciocchezza incredibile", così Guerini ha liquidato le affermazioni di Fassina.   Tgcom24      ...

22/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

EconomiaBce, Draghi lancia l'acquisto titoli Sessanta mld al mese fino al 2016

La Bce lancia il Quantitative Easing: il programma prevede l'acquisto di titoli per 60 miliardi di euro al mese fino a settembre 2016. Lo ha spiegato il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, sottolineando come l'acquisto dei titoli sarà compiuto sulla base della quota dei vari Paesi nel capitale della Bce. L'Eurotower ha inoltre deciso di lasciare il tasso principale di rifinanziamento al minimo storico dello 0,05%. L'operazione, ha spiegato ancora il numero uno dell'Eurotower, proseguirà "comunque fino a quando non vedremo un deciso miglioramento nell'andamento dell'inflazione", che sia coerente con l'obiettivo di un trend dei prezzi al 2%. Le misure prese, ha aggiunto, aiuteranno contro i rischi per le aspettative d'inflazione. Rischi condivisi solo sul 20% dei titoliI rischi dei titoli comprati, ha precisato Draghi, saranno condivisi soltanto nel caso di quelli europei, con una quota del 20% sul totale. A un giornalista che gli chiedeva quali siano...

22/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaTruffe assicurative, uccidono feto per risarcimento: arresti in Calabria

Truffe assicurative, uccidono feto per risarcimento: arresti in Calabria

Operazione della Polizia di Stato e della Guardia di finanza di Cosenza per l'esecuzione di sette misure cautelari nell'ambito di un'indagine su una serie di presunte truffe ad assicurazioni per falsi incidenti stradali. In un caso gli indagati avrebbero ottenuto un risarcimento molto elevato provocando un incidente in cui è rimasta ferita una donna incinta e provocando, deliberatamente, secondo l'accusa, la morte del nascituro. Delle sette persone coinvolte nell'ambito dell'operazione denominata 'Medical market', quattro sono state poste agli arresti domiciliari, due hanno ricevuto l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e un'altra, che è un avvocato, la sospensione dalla professione forense. Indagate 144 persone - Sono complessivamente 144 le persone, alle quali sono stati notificati altrettanti avvisi di garanzia. La truffa di cui si sarebbero resi responsabili gli indagati, secondo quanto riferito dagli investigatori, ammonta complessivamente a due...

22/01/2015 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Primo Piano

Ultimi Video