PoliticaBerlusconi a Tgcom24: "Voglio unire i moderati, il popolo sceglierà il leader"

Berlusconi a Tgcom24: "Voglio unire i moderati, il popolo sceglierà il leader"
"E' un progetto che appare quasi come un sogno che forse farà sorridere molti, ma io nella mia vita ho sempre posto nel mio agire dei traguardi e alla fine li ho sempre centrati". Lo afferma Silvio Berlusconi a Tgcom24 parlando del suo progetto di unire i moderati in Italia. "Occorre una grande mobilitazione per fare la grande rivoluzione liberale che non è stata possibile fare prima per uscire finalmente dalla crisi", spiega. "A guidare la grande coalizione dei moderati sarà un leader che sceglierà il popolo - aggiunge Berlusconi a Dentro i fatti -. In democrazia infatti è il popolo che sceglie, altrimenti si parlerebbe di dinastia". Il numero uno di FI, intervistato da Alessandro Banfi, parla anche di previdenza: "Matteo Renzi vuole dare la mancia. Bisogna invece restituire i soldi a tutti i pensionati". Dopo aver lanciato la sfida a Matteo Renzi, ipotizzando le dimissioni del premier in caso di sconfitta alle imminenti Regionali, Berlusconi...

27/05/2015 di <"Redazione D1"> ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaIl Papa ai giovani: "Leggete 'I promessi sposi'"

Il Papa ai giovani: "Leggete 'I promessi sposi'"
"Non c'è il matrimonio-express: l'amore tra un uomo e una donna per la vita è un cammino, che non si improvvisa; è un'alleanza artigianale". E' quanto sottolinea Papa Francesco, durante l'udienza generale in piazza San Pietro, nella catechesi dedicata al tema della famiglia e, in particolare, al periodo del fidanzamento. Bergoglio tesse le lodi del romanzo di Alessandro Manzoni 'I promessi sposi': "Voi italiani, nella letteratura, avete un capolavoro sul fidanzamento ed è necessario che i ragazzi lo conoscano e lo leggano". "In questo capolavoro - ricorda il Papa - si racconta la storia di due fidanzati che hanno subito tanto dolore, hanno fatto una strada piena di tante difficoltà, fino ad arrivare infine al matrimonio. Non lasciate da parte questo capolavoro sul fidanzamento che la letteratura italiana ha offerto a voi", è l'esortazione rivolta ai giovani fidanzati. "Andate avanti nel leggerlo - invita Francesco - e vedrete la bellezza e...

PoliticaAlfano: ergastolo agli scafisti

Alfano: ergastolo agli scafisti
"Condannare all'ergastolo gli scafisti, come ha fatto l'ufficio giudiziario di Catania, è stato un obiettivo centrato di proporzioni enormi. Perché questa è la pena giusta per chi traffica in esseri umani". Lo ha detto il ministro dell'interno Angelino Alfano. Sulla questione "quote" di migranti per gli altri Paesi dell'Unione Alfano dice: "Sul negoziato non sono pessimista, ma voglio vedere l'impianto complessivo della proposta".   tgcom24...

MondoCorruzione, i vertici Fifa sotto accusa Inchiesta negli Usa, arresti in Svizzera

Corruzione, i vertici Fifa sotto accusa Inchiesta negli Usa, arresti in Svizzera

Il Dipartimento di giustizia americano si appresta a formalizzare l'accusa di corruzione nei confronti dei vertici della Fifa per la gestione delle gare per aggiudicarsi i campionati mondiali di calcio e per gli accordi per il marketing e i diritti televisivi degli ultimi 20 anni. Alcuni arresti sono già stati compiuti in Svizzera, dove sono finite in manette 6 persone, ma fino a 14 persone potrebbero finire a giudizio a New York. Per anni la Fifa è stata indagata dall'Fbi, ma l'organizzazione ha sempre respinto le accuse, e in particolare quelle di corruzione relative all'assegnazione dei mondiali del 2018 e del 2022 a Russia e Qatar. Il numero uno della Fifa, Sepp Blatter (che guida il calcio mondiale dal 1998 e venerdì dovrebbe essere rieletto per la quinta volta), è indagato dall'Fbi ma per ora, secondo i media americani, non è tra i responsabili del calcio mondiale messi sotto accusa dal Dipartimento di Stato. Il blitz durante il meeting della...

27/05/2015 di "Redazione D1"> ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaImmigrazione, estesa area Triton

Immigrazione, estesa area Triton

L'area di Triton, l'operazione Ue per il controllo delle frontiere nel Mediterraneo, è stata estesa a 138 miglia nautiche a sud della Sicilia. Lo scrive l'agenzia Frontex nel nuovo piano della missione, alla luce dell'aumento di fondi e mezzi. In estate, stagione di picco per gli sbarchi, saranno schierati 3 aerei, 6 navi d'altura, 12 pattugliatori e 2 elicotteri. Il piano prevede anche l'installazione di una base di Frontex in Sicilia.   Tgcom24...

26/05/2015 di <"Redazione D1"> ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaBerlusconi: "La politica di Renzi non risolve i problemi ma li aggrava"

"La politica economica di Renzi non solo non risolve i problemi ma li aggrava". Lo ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi. "La sinistra ha come traguardo la conquista del potere e la sua espansione, ed espande per questo la spesa. Questo avviene anche con Renzi: sono aumentati tasse, disoccupati e poveri". Su un eventuale discesa in campo delle figlie Marina e Barbara, Berlusconi dichiara: "Farei un atto di imperio per impedirlo". Il leader di Forza Italia, parlando con Bruno Vespa a "Porta a porta", torna quindi sul patto del Nazareno, e spiega che "quello che ci ha fatto rinunciare e' stata una reiterazione di rapporti con Renzi che ha negato i rapporti tra le due parti. Sul Capo dello Stato dovevamo essere d'accordo. Non è il nome di Mattarella che non ha funzionato, ma che lo avesse deciso lui". E a riprova che con Mattarella i rapporti sono buoni, Berlusconi spiega che "vengo invitato a tutte le cerimonie" e pensa di partecipare anche ai festeggiamenti del...

26/05/2015 di "Redazione D1"> ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaAntimafia: venerdì lista "impresentabili" Ma escono i primi quattro nomi pugliesi

Antimafia: venerdì lista "impresentabili" Ma escono i primi quattro nomi pugliesi

La Commissione Antimafia ha rinviato a venerdì la pubblicazione degli "impresentabili" candidati nelle liste dei vari partiti per le amministrative. A causa di una fuga di notizie però sono usciti i nomi di quattro "incandidabili" pugliesi. Si tratta di Giovanni Copertino (FI), Fabio Ladisa (Popolari per Emiliano), il fittiano Massimiliano Oggiano ed Enzo Palmisano (Area popolare). Sia Renzi sia Salvini hanno ribadito che le loro "liste sono pulite". Sel: "Gli 'impresentabili' sono 4 pugliesi, il resto in Campania" - "Quattro sono pugliesi e il resto, probabilmente, sono tutti campani dal momento che in altre regioni non ci sono impresentabili". Lo afferma il senatore di Sel all'Antimafia Peppe De Cristofaro sulla lista dei candidati "impresentabili" al vaglio della Commissione. Sel: "La fuga di notizie lede lavoro Commissione" - "Sui quattro nomi pugliesi c'è stata una fuga di notizie - ha spiegato il senatore De Cristofaro - che lede il lavoro di questa...

26/05/2015 di <"Redazione D1"> ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

EconomiaVisco: riforme per consolidare ripresa "Fare bene per essere ascoltati in Ue"

Visco: riforme per consolidare ripresa "Fare bene per essere ascoltati in Ue"

Secondo il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, "la ripresa avviata nel nostro Paese nel primo trimestre di quest'anno dovrebbe consolidarsi in quello in corso e nei prossimi". Per Visco le riforme iniziate vanno bene ma non bastano. "Per non deludere le aspettative di cambiamento - ha detto nelle Considerazioni finali di Bankitalia - occorre allargarne lo spettro e accelerarne l'attuazione". "Far bene a casa per essere ascoltati in Ue" - "Nel dibattito tra Paesi talvolta difficile e teso, si fa meglio ascoltare chi dimostra di far bene a casa propria, di onorare i propri impegni", ha sottolineato Visco. "Anche questo - ha aggiunto - deve essere uno sprone a consolidare ed estendere i progressi compiuti in Italia, come nel comune cammino in Europa". "Bene mercato ma regolarne i limiti" - "Per legge non si produce ricchezza e non si creano posti di lavoro ma si può, anzi si deve, intervenire dove il mercato incontra i suoi limiti aiutando a generare sviluppo...

26/05/2015 di "Redazione D1"> ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaBerlusconi: "Accoglierei profughi"

Berlusconi: "Accoglierei profughi"

Il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, si dichiara disponibile ad accogliere alcuni dei profughi in arrivo sulle coste italiane. "Qualche casa ce l'ho, non mi costa sacrifici - ha detto in un'intervista a Radio Capital -. E' una buona idea. Aiuto tanta gente e non da oggi. E' una provocazione che mi ponete, la prendo come una cosa buona. La villa di Lampedusa è disabitata, potrebbe essere una buona idea".   Tgcom24...

26/05/2015 di <"Redazione D1"> ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaPalermo: 39 arresti per mafia

Palermo: 39 arresti per mafia

I carabinieri di Palermo hanno eseguito 39 arresti nei confronti di esponenti del clan mafioso di Pagliarelli: le accuse sono di associazione mafiosa, traffico di droga, estorsione e corruzione. Nel corso dell'indagine sono stati sequestrati centinaia di chili di sostanze stupefacenti.   Tgcom24...

26/05/2015 di "Redazione D1"> ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaRegionali, Berlusconi: "Prego san Francesco per far ripetere il miracolo del 2000"

Regionali, Berlusconi: "Prego san Francesco per far ripetere il miracolo del 2000"

"Fa, o Santo caro che quel miracolo del 2000 si ripeta". È questa la preghiera che Silvio Berlusconi ha detto di voler rivolgere a San Francesco per far sì che, come nel 2000, arrivi un grande successo elettorale. "Nel 2000 - ha spiegato Berlusconi nel suo intervento ad Assisi al comizio a sostegno di Claudio Ricci - noi di Forza Italia circumnavigammo l'Italia con una nave chiamata nave della libertà, in quella occasione ci fu una grande vittoria e chi si era instaurato a Palazzo Chigi senza passare per mezzo della democrazia, ma con un gioco di palazzo, D'Alema, fu costretto a sloggiare. Io, memore di quella situazione, credo che poi debba trovare, se mi sarà concesso, il tempo per andare in Basilica, per rivolgere una preghiera a san Francesco". Poi, rivolto a Renzi: "Se noi dovessimo vincere in Veneto, Campania, Liguria e Umbria, questo signore va a casa. Non le elezioni, non noi, ma i suoi amici di sinistra, dentro il Partito Democratico lo...

26/05/2015 di <"Redazione D1"> ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaAzzannata dal cane della zia, bambina di tre anni muore in ospedale

Azzannata dal cane della zia, bambina di tre anni muore in ospedale

Una bambina di tre anni, Astrid Guarini, è morta dopo essere stata azzannata dal cane della zia. Il terribile incidente è accaduto a San Martino al Tagliamento, in provincia di Pordenone, mentre la bambina si trovava a casa della parente. La piccola, subito soccorsa, è stata ricoverata nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Pordenone, dove è morta poco dopo. La piccina, al momento dell'aggressione, si trovava assieme a una cuginetta nel giardino di casa. E' stata quest'ultima a urlare e ad attirare l'attenzione dei parenti che sono accorsi, hanno bloccato l'animale e lo hanno rinchiuso in una gabbia, chiamando immediatamente i soccorsi. Il cane è stato posto sotto sequestro e affidato alla proprietaria, una zia materna a cui la piccola era andata a fare visita assieme alla mamma. Le indagini sono condotte dalla compagnia carabinieri di Pordenone: gli inquirenti dovranno stabilire eventuali responsabilità nella mancata custodia...

26/05/2015 di "Redazione D1"> ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaBerlusconi: ritorno lira inevitabile

Berlusconi: ritorno lira inevitabile

"Il ritorno alla lira sarà inevitabile, che lo si voglia o no, se l'Europa continuerà ad agire come ha fatto in questi anni di crisi, ponendo regole e comportamenti che hanno aggravato la situazione di Paesi come l'Italia". Lo afferma il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi. "L'euro è un'idea giusta, ma nata e gestita in modo sbagliato", ha poi aggiunto.   tgcom24...

25/05/2015 di <"Redazione D1"> ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

MondoGb, stermina la famiglia a coltellate: è caccia aperta al Wolverine inglese

Gb, stermina la famiglia a coltellate: è caccia aperta al Wolverine inglese

Caccia all'uomo in tutta la Gran Bretagna. Scotland Yard è alla ricerca di un giovane 21enne, Jed Allen, ossessionato da Wolverine di X-men, che ha sterminato nella contea di Oxfordshire la sua famiglia. A cadere sotto i colpi delle sue lame - la polizia parla di coltelli, pugnali e un'ascia - la madre di 48 anni, il compagno della donna, di 44 anni, e la sorellina di 6 anni. Poi si è dato alla fuga. Ignoti i motivi del folle gesto. Il ragazzo, che viene descritto come aggressivo e dallo sguardo allucinato, era ossessionato dal personaggio della Marvel, a tal punto da volergli assomigliare anche nel look. Ma soprattutto ad avvicinarlo a Wolverine, il supereroe immortale con lame al posto delle dita, interpretato sullo schermo da Hugh Jackman, è la sua passione maniacale per le armi da taglio, coltelli e accette in particolare. L'allerta è, dunque, massima: il giovane in fuga è muscoloso, alto due metri e ha uno scorpione tatuato sulla mano...

25/05/2015 di "Redazione D1"> ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaRenzi: domenica tutti a votare

Renzi: domenica tutti a votare

Spero che domenica siano in tanti" quelli che andranno a votare. "Votare è il motivo per il quale migliaia di persone hanno perso la vita. Andate a votare". Lo ha detto il premier Matteo Renzi in un'intervista a Rtv38. Poi, alle domande dell'intervistatore sul rischio astensione anche in Toscana, ha aggiunto: "Per dirla in toscano non facciamo troppo i bischeri".   Tgcom24...

25/05/2015 di <"Redazione D1"> ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

EconomiaJobs act, salgono i contratti stabili Ministero: "Ad aprile +48mila fissi"

Jobs act, salgono i contratti stabili Ministero: "Ad aprile +48mila fissi"

Ad aprile le attivazioni di nuovi contratti a tempo indeterminato sono state 171.515 a fronte di 122.979 cessazioni con un saldo attivo di oltre 48mila contratti stabili. Lo rileva il ministero del Lavoro: le assunzioni sono 112.839 in più rispetto al 2014, mentre le attivazioni nel complesso di nuovi contratti di lavoro sono 756.926, circa 210mila in più rispetto alle cessazioni registrate nel periodo. Il dato diffuso dal Ministero del Lavoro è in linea con quello registrato ad aprile 2014 (+203mila), ma con un saldo migliore per i contratti a tempo indeterminato (+48mila a fronte di -6mila). Aprile 2015 rappresenta il primo mese completo nel quale i nuovi assunti sono soggetti alle nuove regole sull'articolo 18 dello Statuto dei lavoratori. L'andamento dei contratti a tempo indeterminato tiene conto sia degli sgravi contributivi previsti per le aziende che assumono con questa tipologia per tutto il 2015 sia dell'entrata in vigore dal 7 marzo del decreto...

25/05/2015 di "Redazione D1"> ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaEbola, paziente ha ancora febbre

Ebola, paziente ha ancora febbre

Ha di nuovo la febbre l'infermiere italiano affetto da Ebola e ricoverato dal 13 maggio all'Istituto Spallanzani di Roma. Il paziente, rendono noto i medici, "da ieri presenta sintomatologia febbrile", ma "rimane vigile, collaborante e con parametri vitali nella norma". Inoltre, "si alimenta autonomamente e assume terapia reidratante per via orale". La prognosi "è riservata".   Tgcom24...

25/05/2015 di <"Redazione D1"> ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaPapa Francesco: "L'attaccamento ai soldi è l'origine di ogni corruzione"

Papa Francesco: "L'attaccamento ai soldi è l'origine di ogni corruzione"

"L'attaccamento alle ricchezze è l'inizio di ogni genere di corruzione, dappertutto: corruzione personale, corruzione negli affari, anche la piccola corruzione commerciale, di quelli che tolgono 50 grammi al peso giusto, corruzione politica, corruzione nell'educazione". Papa Francesco lo sottolinea nell'omelia della messa celebrata alla domus di Santa Marta in Vaticano. "Quelli che vivono attaccati al proprio potere, alle proprie ricchezze, si credono nel paradiso - osserva il Papa - sono chiusi, non hanno orizzonte, non hanno speranza: alla fine dovranno lasciare tutto. Le ricchezze hanno la capacità di sedurre, di portarci a una seduzione e farci credere che noi stiamo in un paradiso terrestre. Invece, quel paradiso terrestre è un luogo senza orizzonte". Per Francesco, "vivere senza orizzonte è una vita sterile, vivere senza speranza è una vita triste. L'attaccamento alle ricchezze ci dà tristezza e...

25/05/2015 di "Redazione D1"> ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Primo Piano

Ultimi Video