PoliticaBerlusconi: "Mi ricandido, eliminato dal Senato in modo non democratico"

Il leader di Forza Italia esclude un'alleanza con Ncd ("ha tradito elettori") e annuncia: "Fine anticipata dei servizi sociali"

Berlusconi: "Mi ricandido, eliminato dal Senato in modo non democratico"
Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi annuncia la sua intenzione di ricandidarsi alla prossime elezioni. "Certamente lo farò - dice a "Mattino 5" - non appena questa sentenza frutto di una giustizia sciagurata non sarà cancellata dalla corte dei diritti dell'uomo in Ue. Sono stato eliminato dal Senato e dalla scena politica - continua - non con mezzi della democrazia". E aggiunge: "Non mi ritiro, ho preso un impegno con gli elettori". "Forza Italia è viva e vegeta" - "Forza Italia non ha bisogno di rinascere, è viva e vegeta. C'è un grande lavoro per riprenderci i nostri elettori che non sono andati a votare. Il 50% degli italiani è rimasto a casa perché deluso dalla politica. Noi stiamo preparando adesioni a Fi anche nei comuni più piccoli, in ogni comune ci sarà una nostra sede", spiega Berlusconi parlando del suo partito. "Ncd ha tradito elettori, no alleanza" - Nessun riavvicinamento in vista con Angelino...

24/10/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaAvv. Riina interrogherà Napolitano

Avv. Riina interrogherà Napolitano
Stato-mafia,Corte ammette nuove domande
L'avvocato del boss Totò Riina potrà interrogare, il 28 ottobre, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al processo sulla trattativa Stato-mafia. Lo ha deciso la Corte d'Assise che ha accolto l'istanza del difensore. Il legale potrà domande a Napolitano su quanto accadde fra il 1993 e il 1994, quindi su temi nuovi rispetto a quelli originariamente stabiliti dai giudici.   tgcom24...

CronacaAsti, morte Elena Ceste: indagato il marito per omicidio volontario

Asti, morte Elena Ceste: indagato il marito per omicidio volontario
Come annunciato da "Mattino 5", i carabinieri si sono presentati a casa di Michele Buoninconti per consegnargli un avviso di garanzia
Svolta nelle indagini sulla morte di Elena Ceste, la casalinga di Costigliole d'Asti scomparsa il 24 gennaio e trovata morta sabato non lontano dalla sua abitazione. Il marito della donna, Michele Buoninconti, è indagato per omicidio volontario e occultamento di cadavere. Come annunciato dalla trasmissione "Mattino 5", venerdì mattina i carabinieri si sono presentati a casa di Buoninconti per consegnargli un avviso di garanzia. L'avviso di garanzia è un "atto dovuto". Il provvedimento, secondo quanto appreso da fonti vicine all'inchiesta, è connesso all'autopsia sui resti della donna. L'esame verrà effettuato sabato ad Alba (Cuneo) da Francesco Romanazzi, direttore della medicina legale, che ha ricevuto l'incarico dalla Procura di Asti. Tgcom24...

NewsArrivano altri 760 migranti in Sicilia

Arrivano altri 760 migranti in Sicilia

In mattinata è approdato a Pozzallo un mercantile con 510 profughi soccorsi in alto mare, a bordo due feriti. Altri 263 diretti nel porto di Messina

POZZALLO (RAGUSA) - È giunta poco dopo le 8 di stamane a Pozzallo (Ragusa) la nave mercantile "C.S. Caprice", battente bandiera delle Bahamas, che ha soccorso 510 migranti nel Canale di Sicilia. Tra i migranti vi sono due feriti. La nave è ferma in rada e si prevedono circa due ore per le operazioni di trasferimento dei migranti sulla terraferma da parte di un rimorchiatore e di una motovedetta della Capitaneria di Porto. Agenti della squadra mobile della Questura di Ragusa avevano avviato ieri i primi contatti con il comandante della nave per esaminare le immagini ed i video delle fasi del soccorso. In queste ore è in arrivo nel porto di Messina la nave della Marina Militare San Giorgio con a bordo 263 migranti - 248 uomini, 13 donne e due minori - soccorsi a 70 miglia dalle coste della Libia. Dopo le operazioni di sbarco gli extracomunitari verranno trasferiti nelle strutture di accoglienza della città.   lasiciliaweb...

24/10/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaRenzi: budget Italia messo bene

Renzi: budget Italia messo bene

"2 miliardi non aggiuntivi a riserva"

"Il nostro budget è messo molto bene: non vedo particolari problemi. Ci sono delle voci che abbiamo tenuto da parte e vedremo cosa accadrà". Così Matteo Renzi. "I due miliardi non sono aggiuntivi", ha poi spiegato il premier rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano se quei due miliardi che si è detto pronto a mettere sul tavolo in Ue fossero o meno quelli già contenuti dalla riserva prevista dalla legge di Stabilità. tgcom24...

24/10/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

NewsEbola, a New York primo caso

Ebola, a New York primo caso

Positivo un medico tornato dalla Guinea

E' risultato positivo all'Ebola Craig Spencer, il medico tornato 10 giorni fa dalla Guinea dove era stato a contatto con malati, e ricoverato in un ospedale di New York. Il sindaco della città, Bill De Blasio ha detto che "non ci sono ragioni di allarme, Ebola non si comunica con contatti casuali, è difficile contrarla in metropolitana". Intanto anche il presidente Obama è stato informato degli ultimi sviluppi del caso. Nonostante le parole tranquillizzanti del sindaco De Blasio è chiaro che il primo caso di ebola in una delle metropoli più densamente popolate del mondo alza automaticamente il livello della paura tra la gente. Craig Spencer, un medico del New York Presybterian, l'ospedale affiliato alla Columbia University, è rimasto contagiato al rientro dall'Africa, dopo una missione con l'organizzazione umanitaria Doctors Without Borders. Il medico aveva lasciato 10 giorni fa la Guinea e due giorni fa aveva cominciato ad accusare...

24/10/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

SpettacoloDEAR JACK - Domani è un altro film – ll Tour

DEAR JACK - Domani è un altro film – ll Tour

ACIREALE - Palasport - 22 novembre 2014

Partito da Forlì il 4 ottobre “Domani è un altro film – Il Tour” dei Dear Jack arriverà ad Acireale il 22 novembre per l’unico appuntamento siciliano organizzato da Giuseppe Rapisarda Management. Alessio Bernabei (voce), Francesco Pierozzi (chitarra elettrica e acustica), Lorenzo Cantarini (chitarra elettrica), Alessandro Presti (basso) e Riccardo Ruiu (batteria) dopo una calda estate in giro per l'Italia tra eventi e concerti, festeggeranno anche con i fans siciliani la certificazione del doppio disco di platino per le oltre 100.000 copie vendute di “Domani è un altro film – prima parte” pubblicato lo scorso maggio. Tutti coloro che acquisteranno all’interno del Palazzetto una copia dell’album riceveranno un pass per poter incontrare la band e farsi autografare il poster contenuto all’interno del disco. Il tour, prodotto da F&P Group e Baraonda, sarà ad Assago il 25 ottobre ed a...

24/10/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaLegge Stabilità, ecco i punti chiave Dal bonus bebè al rincaro dell'Iva

Legge Stabilità, ecco i punti chiave  Dal bonus bebè al rincaro dell'Iva

Tasse ordinarie per il Tfr in busta paga. Irap: via costo lavoro,assorbe sconto del 10%. E ancora: lo sconto per i neo-assunti sale a 8.060 euro. La bozza finale della legge di Stabilità prevede anche un rincaro dell'Iva a partire dal 2016

Dal bonus mamme su richiesta al pagamento il 10 delle pensioni solo per chi riceve più di un trattamento. Da un aumento "di salvaguardia" dell'Iva che vale 12,6 miliardi nel 2016 a più sconti contributivi per arrivare a un milione di neo assunti. Ecco in 'pillole' le norme principali della Legge di Stabilita' inviata alle Camere. Bonus mamme su richiesta - Per tutti i nati (o adottati) dal 1 gennaio 2015 al 31 dicembre 2017 arriva un bonus da 960 euro l'anno, 80 euro al mese, fino al terzo anno (di età o di adozione) con limite a 90mila euro di reddito familiare (che non vale dal quinto figlio in su). Intervento che per le fasce medio basse (fino a 26mila euro) si somma al bonus Irpef, visto che il bonus è esentasse. Va richiesto all'Inps. Per il 2015 anche fondo da 298 milioni per altri interventi a favore della famiglia. Due miliardi per ammortizzatori e cig in deroga - Stanziati 2 miliardi per l'anno 2015 per finanziare gli ammortizzatori sociali...

23/10/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaGay, Berlusconi: "Legge tedesca sulle unioni civili è giusto compromesso"

Gay, Berlusconi: "Legge tedesca sulle unioni civili è giusto compromesso"

Il leader di Fi si è anche detto a favore dello ius soli: "Doveroso dare la cittadinanza ad un figlio di stranieri quando ha fatto un ciclo scolastico". Salvini: sono contrario, le priorità in Italia sono altre

"La legge tedesca sulle unioni civili è il giusto compromesso tra le libertà di tutti e il rispetto profondo dei valori cristiani e della famiglia". Lo afferma Silvio Berlusconi. In Germania le coppie omosessuali possono iscriversi in un apposito registro dedicato ai "matrimoni" tra persone dello stesso sesso e usufruire così degli stessi diritti e doveri delle coppie eterosessuali sposate. In base al modello tedesco, le coppie omosessuali potranno usufruire degli stessi diritti e doveri delle coppie eterosessuali sposate: reversibilità della pensione, diritto alla successione in caso di morte e la possibilità di assistenza negli ospedali e nelle carceri. Alt sulle adozioni, ma un partner potrà adottare il figlio dell'altro. "La famiglia - precisa Berlusconi - resta comunque al centro della nostra visione. Ci battiamo in sua difesa, per il sostegno alla famiglia come una comunità fondata da uomo e donna". "Ius soli temperato, era...

23/10/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaL. Stabilità, l'Ue chiede "chiarimenti" all'Italia.

L. Stabilità, l'Ue chiede "chiarimenti" all'Italia.

La Legge di stabilità "viola" degli impegni "richiesti dal braccio preventivo del Patto di Stabilità e crescita", per questo la Commissione europea attende i chiarimenti dell'Italia entro il "24 ottobre"

E' quanto si legge sulla lettera inviata dall'esecutivo Ue al governo e pubblicata sul sito del Mef dove si comunica che "il Governo italiano risponderà entro domani". "Gli uffici tecnici del ministero dell'Economia e delle Finanze sono già in contatto con la direzione Ecfin a Bruxelles, così come il Governo italiano è in contatto con la Commissione europea", si precisa. Nella missiva, datata 22 ottobre e firmata dal commissario Ue e vice presidente dell'esecutivo Ue Jyrki Katainen, Bruxelles afferma che "l'Italia prevede una significativa deviazione dal richiesto percorso di aggiustamento strutturale verso gli obiettivi di medio termine nel 2015 sulla base della prevista modifica al bilancio strutturale". Assicurando che "la Commissione intende continuare un dialogo costruttivo con l'Italia per giungere ad una valutazione finale" della Legge di Stabilità, nella lettera indirizzata al ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan si legge che "la...

23/10/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaPapa: l'ergastolo è come un'esecuzione "Abolire le torture e la pena di morte"

Papa: l'ergastolo è come un'esecuzione "Abolire le torture e la pena di morte"

"Bisogna migliorare le condizioni carcerarie nel rispetto della dignità umana", ha detto Francesco, condannando anche le "cosiddette esecuzioni extragiudiziali o extralegali"

Abolire la "pena di morte, legale o illegale che sia, e in tutte le sue forme, ma anche al fine di migliorare le condizioni carcerarie nel rispetto della dignità umana". E' l'appello di Papa Francesco, che ha sottolineato: "L'ergastolo è una pena di morte nascosta". Il Pontefice ha anche condannato le "cosiddette esecuzioni extragiudiziali o extralegali". "Questi abusi si potranno fermare soltanto con il fermo impegno della comunità internazionale a riconoscere la dignità della persona umana sopra ogni cosa", ha aggiunto Francesco dopo aver condannato come "tortura" i sequestri di persona e quanto avviene in carceri, "centri clandestini di detenzione, moderni campi concentramento, istituti per minori, ospedali psichiatrici". "Stati non devono infliggere condanne ai bambini" - "Gli Stati devono astenersi dal castigare penalmente i bambini" che invece devono "essere destinatari di tutti i privilegi che lo Stato è in grado di offrire". Lo dice il...

23/10/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaTruffa all'Inps, 325 denunciati

Truffa all'Inps, 325 denunciati

Stranieri ottenevano assegno sociale

Pur non essendo più residenti in Italia, percepivano l'assegno sociale che lo Stato versa agli over 65 in difficoltà economiche: la truffa all'Inps è stata scoperta dalla Guardia di finanza, che ha denunciato 325 persone per truffa o malversazione. Il danno finora accertato per lo Stato è di 4,5 milioni di euro, mentre il blocco degli assegni sociali ai 325 soggetti consentirà all'istituto di previdenza un risparmio annuo di circa 2 milioni.   tgcom24...

23/10/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaAsti,Dna cadavere è di Elena Ceste

Asti,Dna cadavere è di Elena Ceste

Il corpo è stato ritrovato sabato

E' compatibile con quello di Elena Ceste il Dna rilevato sui resti del cadavere ritrovato sabato nelle campagne dell'astigiano. La donna, mamma di quattro bambini, era scomparsa da casa il 24 gennaio. Il corpo, scoperto a meno di due chilometri dall'abitazione della donna durante la pulitura di un canale di scolo, era in avanzato stato di decomposizione.   tgcom24...

23/10/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaBerlusconi: "Resto in campo ma niente elezioni fino 2018"

Berlusconi: "Resto in campo ma niente elezioni fino 2018"

Il leader di Forza Italia da oggi potrà chiedere la libertà anticipata

Silvio Berlusconi nel corso della riunione con i senatori di Forza Italia, ha ribadito la sua intenzione di non ritirarsi dalla vita politica, precisando però che non si andrà ad elezioni fino al 2018. Intanto da oggi Berlusconi, trascorso il primo semestre in regime di affidamento in prova per la condanna nel processo Mediaset, potrà presentare la richiesta di liberazione anticipata. Il leader di Forza Italia assicura poi: "Io sono ancora in campo e sono convinto che non si andrà a votare prima del 2018". Paolo Romani condivide il ragionamento e, uscendo dalla riunione, aggiunge: "Berlusconi ha detto di essere in campo, abbiamo molto tempo per riorganizzare il partito. Berlusconi non vuole concludere la sua esperienza politica con una sconfitta ma con una vittoria". Nessu riferimento al premio di lista - "La frase attribuita al presidente Berlusconi sull'ipotesi del premio di maggioranza alla lista nella legge elettorale non è stata pronunciata...

23/10/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

NewsAttacco al Canada, spari in Parlamento Due morti, in azione forse un commando

Attacco al Canada, spari in Parlamento Due morti, in azione forse un commando

Ucciso uno degli assalitori, un canadese pare convertito all'Islam, morto anche un militare 24enne italo-canadese che era rimasto ferito nello scontro a fuoco. Il premier: "Attacco spregevole". Obama: "Siamo scioccati"

Lo spettro del terrorismo si proietta sul Canada. "Un attacco spregevole" ai palazzi del potere, come dice il premier Stephen Harper. Ad essere presa di mira la sede del Parlamento federale, ad Ottawa, al cui interno sono stati esplosi diversi colpi d'arma da fuoco. Mentre all'esterno, davanti al National War Memorial, un soldato di guardia è stato colpito ed ucciso. Morto anche uno degli assalitori, un canadese pare convertito all'Islam. Nessuno parla ancora ufficialmente di terrorismo. Ma più passano le ore, più si rafforza l'ipotesi che ad entrare in azione non sia stato un "lupo solitario", come era sembrato all'inizio, ma un vero e proprio commando composto almeno da tre uomini. Per tutta Ottawa è caccia all'uomo per scovare i possibili complici in fuga. Intanto è stato identificato il militare ucciso: si tratta di Nathan Cirillo, un italocanadese 24enne papà di un bimbo. Secondo quanto ha riferito la famiglia, il giovane era membro...

23/10/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaDecreto Sblocca Italia, oggi il governo porrà la fiducia alla Camera

Decreto Sblocca Italia, oggi il governo porrà la fiducia alla Camera

Dopo il voto sulle risoluzioni relative alle comunicazioni del premier Renzi sul prossimo Consiglio Ue, sarà votato il rinvio del testo in commissione per un passaggio formale

Il governo questa mattina porrà la questione di fiducia sul decreto legge Sblocca Italia, in esame alla Camera. Ieri sera, dopo il voto sulle risoluzioni relative alle comunicazioni del premier Renzi sul prossimo Consiglio Ue, é stato votato il rinvio del testo in commissione per un passaggio formale. Tgcom24...

23/10/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Politica"Pronta la revoca degli assessori"

"Pronta la revoca degli assessori"

Crocetta ha comunicato all'Ars che provvederà entro la giornata a definire le procedure. Rinviata l'elezione del vice presidente e le mozioni di censura per Scilabra e Vancheri. Falcone (Fi): "Stasera la sfiducia al governatore"

PALERMO - Il governatore siciliano Rosario Crocetta ha comunicato che provvederà entro la giornata alla revoca degli assessori della giunta. Lo ha riferito ufficialmente con una lettera trasmessa alla Presidenza dell'Assemblea regionale siciliana. Aprendo la seduta parlamentare, il presidente dell'Assemblea regionale siciliana, Giovanni Ardizzone, ha letto il contenuto della nota: "Mi preme comunicare alla signoria vostra - si legge nella lettera - che in data odierna provvederò a definire le procedure di revoca degli assessori regionali". Crocetta si impegna inoltre a dare ulteriori comunicazioni domattina. Dopo che Ardizzone, gli unici due assessori presenti in aula, Nico Torrisi e Paolo Ezechia Reale, sono stati invitati da alcuni deputati dell'opposizione a lasciare i banchi del governo. Torrisi e Reale a quel punto hanno abbandonato gli scranni, ma Ardizzone li ha invitati a tornare ai propri posti. Su proposta di Ardizzone, l'aula ha inoltre rinviato l'elezione...

22/10/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaL.voto,Berlusconi:no a premio lista

L.voto,Berlusconi:no a premio lista

Leader Fi verso liberazione anticipata

Il premio alla lista, invece che alla coalizione, come proposto da Matteo Renzi, è pessimo. Così Silvio Berlusconi nel corso della riunione con i senatori di Forza Italia, durante la quale ha ribadito inoltre la sua intenzione di non ritirarsi dalla vita politica. Da giovedì Berlusconi, trascorso il primo semestre in regime di affidamento in prova per la condanna nel processo Mediaset, potrà presentare la richiesta di liberazione anticipata. tgcom24...

22/10/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook