mercoledì 3 settembre 2014 - Aggiornato alle 08:02 - Utenti connessi: 9

News Nuovo video dell'Isis: decapitato il reporter americano Steven Sotloff

La Casa Bianca sta valutando l''autenticità del filmato. I terroristi minacciano di uccidere anche l'ostaggio britannico David Cawthorne Haines

 Nuovo video dell'Isis: decapitato il reporter americano Steven Sotloff
L'Isis ha rilasciato un video di 2 minuti e 46 secondi in cui viene mostrato ladecapitazione del cittadino americano Steven Sotloff, 31 anni, reporter. Lo riferisce il New York Times che cita il SITE Intelligence Group. La portavoce del dipartimento di Stato Usa, Jennifer Psaki, conferma che si sta ancora valutando l'autenticità del filmato. I terroristi minacciano di uccidere anche l'ostaggio britannico David Cawthorne Haines. Sotloff era stato mostrato al termine del video di James Foley, l'altro giornalista decapitato dai jihadisti dello Stato Islamico. Nel video Steven Sotloff appare con indosso una tuta arancione. Sullo sfondo, riporta la stampa americana, c'è un panorama siriano. Il filmato distribuito ha il titolo "Un secondo messaggio all'America". "Pago il prezzo" per la decisione dell'amministrazione Obama di attaccare obiettivi dell'Isis in Iraq. Sono queste le parole pronunciate da Sotloff nel video che mostra la sua decapitazione. Il boia, che ha lo stesso...

02/09/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaRenzi: debito? Torniamo a crescere Confermo il bonus 80 euro

Renzi: debito? Torniamo a crescere Confermo il bonus 80 euro
"Nessun rimpasto di governo, sostituiremo solo la Mogherini"
"Non esiste nessuna operazione taglia-debito. Non si fa". Lo ha detto il premier, Matteo Renzi, intervistato dal direttore del Sole 24 ore, Roberto Napoletano. "Per risolvere il problema del debito dobbiamo tornare a crescere, deve farlo l'Europa e noi con lei". E l'Italia rispetterà il 3%, spiega, "ma c'è una flessibilità possibile nella tempistica del fiscal compact". Sul tanto discusso bonus, Renzi dice: "Non solo lo confermo, ma se riesco lo allargo". Il commissario "Cottarelli ha la mia fiducia e quella di Padoan" e "gli ho chiesto di restare", dice il premier. "Vedremo se riusciremo a trattenerlo". E sul governo dice: un rimpasto è "fantapolitica. La squadra è questa e non si tocca. A tempo debito sostituiremo solo il ministro degli Esteri Mogherini". I tagli saranno non per 17 ma per 20 mld per investire in istruzione e ricerca senza aumentare tasse. Il governo valuterà tagli non lineari del 3% per ciascun ministero. E sul lavoro la...

SaluteCancro seno, scoperta proteina con un ruolo cruciale

Potrà portare allo sviluppo di futuri farmaci per bloccare il tumore
E' stato identificato dai ricercatori dell'Istituto nazionale tumori di Milano un nuovo meccanismo responsabile delle metastasi nel cancro al seno. Alla base di tutto c'è una proteina chiamata osteopontina. Pubblicato sulla rivista scientifica Cancer Research, per gli esperti si tratta di un meccanismo di vitale importanza per comprendere come si diffonde e potrà aiutare a migliorare la ricerca di una cura più efficace. Il ruolo chiave di una proteina - Alla base di tutto c'è una proteina chiamata osteopontina, normalmente presente al di fuori delle cellule. Questa regola diversi processi fisiologici, tra cui la stessa sopravvivenza cellulare. Il ruolo di questa molecola, nel tumore, è però duplice. I ricercatori spiegano: "L'osteopontina prodotta dalla cellula tumorale ne assicura la sopravvivenza in un ambiente ostile mentre quella trattenuta all'interno dei globuli bianchi contribuisce a proteggere le cellule tumorali che stanno formando...

News Migranti, la Germania appoggia l'Italia

 Migranti, la Germania appoggia l'Italia

Ok a Frontex Plus. Angelino Alfano in visita nella capitale tedesca ha assicurato "tutta la nostra cooperazione di polizia" per stroncare il traffico di clandestini

Pace fatta tra Roma e Berlino sul tema immigrazione. Al termine dell'incontro con Angelino Alfano, il ministro degli Interni tedesco, Thomas de Maiziere, ha dichiarato: "L'Italia in questo momento ha un ruolo di particolare responsabilità e gode del nostro pieno appoggio". Durante la stessa conferenza stampa, Alfano ha ribadito: "E' un giorno importante. Dopo il sostegno della Francia a Frontex Plus, abbiamo anche il consenso della Germania". Il ministro degli Interni ha assicurato alla giustizia tedesca "tutta la nostra cooperazione di polizia" per stroncare il traffico illegale di migranti dall'Italia alla Germania. "Salutiamo con favore ogni iniziativa dell'autorità giudiziaria tedesca che stronchi chiunque affronti tale traffico. E siamo pronti a ogni azione congiunta e comune per attenuare e risolvere il fenomeno", ha detto Alfano a Berlino rispondendo a una domanda sugli arresti di tassisti e noleggiatori italiani in Germania. Occorre "mettere fine" alle accuse...

02/09/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaJesi, selfie dei curiosi durante la folle fuga del giovane armato di machete

Jesi, selfie dei curiosi durante la folle fuga del giovane armato di machete

Nonostante il pericolo, diversi passanti si sono scattati una foto

Molti curiosi, almeno una cinquantina, erano presenti mentre carabinieri e polizia stavano bloccando Precious Omobogbe, 25 anni, il nigeriano che lunedì sera per poco meno due ore ha minacciato passanti con due machete, seminando terrore a Jesi (Ancona). Alcuni di loro non hanno disdegnato "selfie" malgrado la pericolosità della situazione. L'uomo è stato infine bloccato e arrestato dai carabinieri, uno dei quali è rimasto ferito. Nella colluttazione con il nigeriano sono rimasti contusi anche altri due carabinieri. Il giovane, dopo avere ferito il capitano della compagnia locale, si è rivolto a un fotografo e gli ha detto: "Vieni che ti faccio vedere la sua testa (del capitano, ndr.)". Tra gennaio e agosto il ragazzo era stato arrestato e liberato già quattro volte a Bologna, Pistoia, Fossato di Vico e a Jesi dove, l'11 agosto, aveva minacciato con un coltello l'ex compagna e aggredito un carabiniere. Anche Omobogbe è rimasto ferito...

02/09/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

NewsRussia, Mogherini:sanzioni venerdì

Russia, Mogherini:sanzioni venerdì

"Domani Commissione prepara pacchetto"

"Mercoledì la Commissione preparerà il pacchetto" delle nuove sanzioni europee per la Russia e "la decisione si prenderà venerdì". Lo ha detto Federica Mogherini parlando davanti alla Commissione Esteri del Parlamento europeo. I "foreign fighters" (combattenti stranieri) in Medio Oriente sono "una sfida gigantesca" e affrontarla è "interesse prioritario per la sicurezza" in Europa, ha aggiunto. tgcom24...

02/09/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

EconomiaConfesercenti: a settembre chiusi due negozi ogni nuova apertura

Confesercenti: a settembre chiusi  due negozi ogni nuova apertura

Molti esercizi approfittano delle ferie per abbassare la saracinesca definitivamente e in sordina: sparite il 40% delle attività nate nel 2010

"Ancora un semestre molto negativo, da cui il commercio esce con le ossa rotte. Nei primi 6 mesi del 2014, stimiamo che il settore nel suo complesso abbia perduto circa 2,2 miliardi di euro di fatturato. E per le imprese commerciali è sempre più difficile sopravvivere: tanto che, ormai, un'attività del commercio su quattro vive meno di tre anni". È quanto calcola Confesercentiche commenta così i dati Istat relativi alle vendite al dettaglio di Giugno. L'associazione di categoria segnala un altro dato allarmante: molti esercizi chiudono definitivamente approfittando della sosta estiva. Così, in sordina, spariscono soprattutto bar e ristoranti, librerie enegozi di abbigliamento. Tra luglio e agosto, per ogni nuova impresa commerciale che è stata avviata, ben due sono invece, defunte. A giugno 2014 più del 40% delle attività aperte nel 2010 - quasi 27mila imprese - hanno chiuso bruciando investimenti per 2,7 miliardi di...

02/09/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaMaltempo, aerei in ritardo di 12 ore Alberi sradicati e danni nella Capitale

Maltempo, aerei in ritardo di 12 ore Alberi sradicati e danni nella Capitale

Oltre 150 gli interventi effettuati dai vigili del fuoco solo lunedì a Roma

Dodici ore di ritardo: tanto è durata l'attesa dei passeggeri del volo Alitalia AZ1759 da Roma a Catania, che sarebbe dovuto atterrare all'aeroporto Fontanarossa alle 21.45 di lunedì ma che invece arriverà alle falde dell'Etna solo alle 9.30. I passeggeri hanno trascorso la notte in un albergo della Capitale. A Fiumicino la compagnia ha spiegato che il ritardo è stato causato dall'ondata di maltempo che ha colpito Roma. Allerta meteo nel sud dell'Adriatico - Allerta meteo della Capitaneria di porto di Manfredonia (Foggia) per temporali diffusi con colpi di vento sull'Adriatico meridionale, Canale d'Otranto, Ionio settentrionale. Sono anche segnalati isolati temporali con colpi di vento sul settore est del Tirreno centrale e meridionale e l'Adriatico centrale. Un grosso ramo di platano cade sulla strada: tre feriti - Superlavoro per i vigili del fuoco per alberi e rami caduti. Proprio la caduta di un grosso ramo di un platano su via Nomentana ha provocato...

02/09/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaScuola, vertice Renzi-Giannini

Scuola, vertice Renzi-Giannini

Ultimi ritocchi al progetto di riforma

Il premier Matteo Renzi ha incontrato il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini per parlare degli ultimi ritocchi al progetto organico di riforma della scuola. Secondo fonti di Palazzo Chigi, è stato un "ottimo incontro tecnico" nel quale il presidente del Consiglio ha avuto le spiegazioni che aveva chiesto, in "piena sintonia con il ministro". Mercoledì, come annunciato, verrà presentata la riforma. tgcom24...

01/09/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaStalking, in due anni 11mila casi

Stalking, in due anni 11mila casi

In media autore è 40enne disoccupato

In due anni in Italia ci sono 11.436 procedimenti per stalking e di questi 8.453 sono andati a sentenza. E' emerso nell'indagine effettuata dal ministero della Giustizia che ha preso in esame 14 sedi di tribunale considerati rappresentativi per dimensione e ubicazione territoriale. La maggior parte dei fascicoli vede come autore del reato un uomo, italiano, sui 40 anni e disoccupato. tgcom24...

01/09/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaJesi, armato semina il panico in centro poi si barrica in chiesa: arrestato

Jesi, armato semina il panico in centro poi si barrica in chiesa: arrestato

Ferito lievemente a un fianco il comandante dei carabinieri

E' stato arrestato il giovane africano dell'apparente età di 20-30 anni che ha seminato il panico nel centro storico di Jesi (Ancona). L'uomo, armato di almeno due machete, è sfuggito a polizia, carabinieri e polizia municipale nei pressi del Torrione di Mezzogiorno, ed è riuscito a barricarsi nella chiesa di San Pietro. Quando ha tentato una nuova fuga, però, è stato bloccato e arrestato dagli agenti. Il ragazzo, di colore, si sarebbe impadronito delle armi dopo avere sfondato la vetrina di un'armeria in una galleria commerciale a ridosso della mura storiche di Jesi, nel quartiere di Porta Valle. Sul posto sono intervenute le forze di polizia, tra cui vari agenti in borghese, che per fermarlo avrebbero anche esploso alcuni colpi di arma da fuoco a salve. Ferito lievemente un carabiniere - Il comandante dei carabinieri di Jesi, il capitano Mauro Epifani, è rimasto lievemente ferito al fianco sinistro mentre tentava di bloccare il giovane. Il...

01/09/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

NewsUsa, scava buca sulla spiaggia e viene travolta dalla sabbia:morta una bimba

Usa, scava buca sulla spiaggia e viene travolta dalla sabbia:morta una bimba

La tragedia a Lincoln City, nell'Oregon. Vani i tentativi di soccorso

Una bimba di 9 anni ha perso la vita dopo essere stata sepolta dalla sabbia sulla spiaggia di Lincoln City, nell'Oregon. La piccola stava scavando una buca insieme ai fratellini quando è stata travolta. I bambini hanno urlato per chiamare aiuto e alcune persone hanno iniziato a scavare per tirarla fuori. La bambina è rimasta cinque minuti sotto la sabbia, un tempo ritenuto fatale dai medici. E' stata dichiarata morta all'arrivo in ospedale. Alcune persone presenti sulla spiaggia, insieme ai genitori della piccola Isabel Grace Franks, hanno scavato con le mani per tirarla fuori, ma più scavavano più lei sprofondava. Purtroppo ogni tentativo di salvarla è risultato vano. Tgcom24  ...

01/09/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaDenise, 10 anni fa la scomparsa La madre le scrive una lettera

Denise, 10 anni fa la scomparsa La madre le scrive una lettera

Nessuna traccia dal 1 settembre del 2004. Il giorno della scomparsa la piccola non aveva ancora compiuto 4 anni e oggi ne avrebbe 13. Piera Maggio non si è mai arresa nella ricerca della figlia

Dieci anni fa, il primo settembre del 2004 a Mazara del Vallo scompariva la piccola Denise Pipitone. Nessuna traccia da allora. Il giorno della scomparsa non aveva ancora compiuto 4 anni e oggi ne avrebbe 13. La madre, Piera Maggio, non si è mai arresa nella ricerca della figlia ed è ancora convinta di poterla ritrovare. Ecco una lettera che la donna ha scritto alla figlia, in occasione di questo triste anniversario. "Ciao tesoro mio, tu forse non ti ricordi di me, io sono la tua mamma, mi chiamo Piera. Sono trascorsi dieci lunghi anni senza poterti vedere senza poterti abbracciare e coccolarti come spesso facevo, mi manchi tantissimo. Oggi sarai diventata una bellissima signorina di quasi quattordici anni, che sicuramente non conosce la sua vera identità. Ti chiami Denise, questo è il tuo vero nome, ti abbiamo fortemente voluta, sei nata a Mazara del Vallo in Sicilia, poi all'età di quasi quattro anni, delle cattive persone ti hanno portata...

01/09/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

NewsIndia, malore per Massimiliano Latorre La figlia: "Italia di m... fateli restare lì"

India, malore per Massimiliano Latorre La figlia: "Italia di m... fateli restare lì"

Giulia su Facebook piccata: "Mio padre ha l'ischemia, mai buone notizie solo del c...". Il militare è stato ricoverato in ospedale: la situazione è abbastanza seria. Il ministro Pinotti vola a New Delhi: "Ancora più prioritario il rimpatrio dei marò"

Massimiliano Latorre, uno dei due marò trattenuti in India, ha avuto un ictus in una zona profonda del cervello per il quale è stato necessario il ricovero in ospedale. Il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, è volata in India per accertarsi delle condizioni del fuciliere di marina. La situazione è abbastanza seria. La figlia Giulia Latorre su Fb: "Mio padre ha l'ischemia. Purtroppo le belle notizie non ci sono mai, solo notizie del c...". "Ora con questo problema deve restare molto là, mentre voi state a dire sempre le stesse cazzate?!", ha aggiunto. In un post precedente, successivamente rimosso, la ragazza aveva scritto: "Ma voi Italia di merda fateli stare lì un altro po'!", "Italia mi fai schifo". Figlia Latorre: "Mi ha chiamato papà, sta meglio" - "Mi ha chiamata papà poco fa, mi ha detto che sta meglio e che mi ama", ha poi scritto in un successivo post Giulia Latorre. Intanto, il fuciliere ha reagito bene alle prime...

01/09/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaRiforme, Renzi: al via i "Mille giorni" "Rinnoveremo il diritto del lavoro"

Riforme, Renzi: al via i "Mille giorni" "Rinnoveremo il diritto del lavoro"

"Sugli ottanta euro non si torna indietro", annuncia il premier lanciando il sito internet che presenterà tutte le novità del suo esecutivo fino al maggio del 2017. "L'art. 18 non è un problema"

"Oggi per noi è la partenza dei Mille giorni, con un countdown delle riforme. Su questo saremo giudicati a maggio 2017". Lo ha annunciato il premier Matteo Renzi. "Entro mille giorni saremo un Paese civile se non avremo arretrati sui dl attuativi e se i denari - ha sottolineato il presidente del Consiglio - non saranno realmente dispersi come talvolta abbiamo sui fondi europei". L'Italia farà "le riforme mantenendo il limite del 3%" e "utilizzando la flessibilità che l'Ue ci consente" di utilizzare, ha aggiunto il premier in conferenza stampa a Palazzo Chigi. "L'Italia fa le riforme che servono all'Italia, non perché ce lo chiede l'Ue, sono riforme importanti, non serviranno a salvare il Paese, il Paese lo salvano le persone, non le riforme, ma queste potranno dare nuova fiducia a imprese e famiglie". "Mettere una scansione temporale precisa è una ossessione precisa del mio fratello maggiore Del Rio che mi diceva 'ma dobbiamo proprio metterla una...

01/09/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaMaltempo: un morto in Alto Adige Neve in Friuli Venezia Giulia

Maltempo: un morto in Alto Adige Neve in Friuli Venezia Giulia

La vittima è un 39enne capo dei vigili del fuoco volontari di Campodazzo (Bolzano). E' stato travolto da una frana. Forte tramontana in Liguria, volo dirottato da Genova

Alexander Mayr, 39 anni, capo dei vigili del fuoco volontari di Campodazzo, un paesino alle porte di Bolzano, è morto la notte scorsa mentre era al lavoro su una serie di frane causate dal maltempo che si sono abbattute sulla statale del Brennero. In Friuli Venezia Giulia invece i primi assaggi di inverno con pioggia e vento e l'arrivo della neve intorno ai 2mila metri. La statale del Brennero è stata chiusa nella zona di Campodazzo, dove il comandante dei pompieri volontari è morto travolto da uno smottamento. Mentre con i suoi colleghi stava valutando la situazione, una frana lo ha trascinato nel torrente Isarco. E' stato recuperato più a valle, ma nonostante i tentativi di rianimazione, è deceduto. Mayr lascia la moglie e tre figli. Chiusa anche la strada provinciale per Tires. La provinciale Prato Isarco - Fiè è chiusa per la caduta di una frana, come anche provinciale da Collalbo a Vanga di Sotto sull'altipiano del...

01/09/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

NewsMogherini: "Portiamo a casa marò"

"Per il governo è una priorità"

Per il ministro degli Esteri italiano, Federica Mogherini, riportare i marò in Italia rimane una delle priorità del governo. La neo incaricata come Alto rappresentante della politica estera della Ue, lo ha affermato "appena informata del malore che ha colpito Massimiliano Latorre". La Mogherini ha contattato la compagna del marò, Paola Moschetti, "per esprimerle la vicinanza sua e del governo". tgcom24...

01/09/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Primo Piano

Ultimi Video