CronacaFunerali Loris, il vescovo di Ragusa "Gesto disumano, fermare il folle"

Funerali Loris, il vescovo di Ragusa  "Gesto disumano, fermare il folle"
Il paese di Santa Croce Camerina ha dato l'estremo saluto al piccolo Loris, il bimbo di 8 anni ucciso il 29 novembre. "Un bambino non può morire perché un altro essere umano si è arrogato il diritto inesistente di togliergli la vita. E' un fatto tremendo e disumano", sono state le parole del vescovo di Ragusa, Paolo Urso. "Come si può uccidere un bambino? Solo un folle può compiere un tale gesto. Un folle che deve essere fermato", ha aggiunto. Assente la madre di Loris, che si sarebbe dovuta presentare in chiesa "con le manette ai polsi e in mezzo a un paese - ha spiegato l'avvocato Francesco Vilalrdita - che le è tutto contro". Attorno alle 14.30, la bara del bambino, portata da quattro persone tra cui il padre di Loris, Davide, è arrivata nella chiesa di San Giovanni Battista, dove erano presenti circa 2mila persone. Il "cuore" della mamma di Loris - Sul sagrato della chiesa di San Giovanni Battista è stata deposta una...

19/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CulturaEsame di avvocato 2014, terza giornata: l'atto giudiziario

Esame di avvocato 2014, terza giornata: l'atto giudiziario
E' terminato ieri, con la terza ed ultima giornata di prove scritte inerente la redazione di un atto giudiziario a scerta tra diritto privato, penale o amministrativo, l'esame di avvocato. Nelle sedi delle Corti d’Appello di tutto il territorio nazionale, si é svolta anche la temuta “terza prova” – per utilizzare un termine molto noto all’esame di maturità. E, in effetti, si tratta di prova di maturità anche per i praticanti, dal momento che, se non ci saranno intoppi, è stato l’ultimo elaborato che hanno redatto prima della tanto bramata iscrizione all’albo. Ma, prima di poter giungere a questa, bisognerà attendere il risultato di questi elaborati che sarà comunicato nel mese di giugno 2015. Solo i "fortunati", tra luglio e settembre, saranno ammessi a sostenere la prova orale sulle cinque materie scelte dagli stessi candidati. Finito l'esame orale, se positivo, si potrá procedere...

EconomiaSlitta voto fiducia su legge stabilità. Da blocco canone Rai e Tasi a bonus Irap, le novità

Slitta voto fiducia su legge stabilità. Da blocco canone Rai e Tasi a bonus Irap, le novità
Blocco della Tasi e congelamento del canone Rai nel 2015, credito d'imposta Irap per gli autonomi, bonus per i fondi pensione e per le casse di previdenza da utilizzare per gli investimenti, anticipo della gara di aggiudicazione del gioco del Lotto e nuove regole sulla tassazione, nuove regole sul patto di stabilità interno per gli enti territoriali. Sono le principali novità alla legge di stabilità, che saranno inserite con il maxiemendamento che il governo presenterà nell'aula del Senato, accompagnato dalla richiesta di fiducia. Ma la presentazione che sarebbe dovuta avvenire nella tarda serata è slittata a domani quando la seduta riprenderà alle 10. Sarà dunque al termine delle votazioni sulle proposte di modifica che il governo dovrebbe porre la fiducia, su uno o più testi. Dopo il voto dell'aula si riunirà il Cdm, per approvare la nota di variazione al bilancio, e quindi sarà dato il via libera al ddl bilancio....

PoliticaNapolitano: "Mie dimissioni imminenti" Su Renzi: "Non c'erano alternative"

Napolitano: "Mie dimissioni imminenti"  Su Renzi: "Non c'erano alternative"

Giorgio Napolitano conferma "l'imminente conclusione del mandato presidenziale". Il capo dello Stato ne ha parlato nell'intervento al Quirinale in occasione della presentazione degli auguri del Corpo diplomatico accreditato in Italia. Analizzando inoltre la situazione politica italiana, Napolitano ha spiegato come alla nomina di Matteo Renzi non c'erano "alternative per chi, come noi, crede nelle potenzialità di questo Paese". "Conclusione mandato imminente" - Il vicinissimo addio al Quirinale è stato confermato proprio all'inizio del suo intervento. "La prossima fine di quest'anno 2014 e l'imminente conclusione del mio mandato presidenziale inevitabilmente ci portano a svolgere alcune considerazioni sul periodo complesso e travagliato che stanno attraversando l'Italia, l'Europa e il mondo", ha detto Napolitano. "Dal governo coraggioso sforzo" - Il giudizio del presidente della Repubblica sull'esecutivo e sul suo leader si conferma positivo: "L'opera portata avanti dal...

19/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

SpettacoloAddio a Virna Lisi, talento e bellezza travolgente del cinema italiano

Addio a Virna Lisi, talento e bellezza travolgente del cinema italiano

Lutto nel mondo del cinema. A 78 anni si è spenta l'attrice Virna Lisi. Nata ad Ancona nel 1936, in carriera ha vinto 6 Nastri d'argento e 2 David di Donatello, avendo successo anche a Hollywood. Non si era mai ripresa dal dolore per la perdita del marito Franco Pesci, morto nel settembre del 2013, dopo 53 anni di matrimonio. L'attrice si è spenta nella sua casa romana. Solo un mese fa aveva scoperto di avere una malattia incurabile. Il figlio Corrado, che ha dato la notizia, ha detto che la madre è morta tranquillamente nel sonno. Nata ad Ancona come Virna Pieralisi, iniziò la sua carriera giovanissima, a 14 anni, nonostante il padre fosse contrario. Nei primi anni si mise in luce in alcuni drammi commoventi così come in commedie accanto a "mostri sacri" come Totò e Alberto Sordi. Divenne presto anche un volto celebre del piccolo schermo grazie a Carosello e alla pubblicità del dentifricio Chlorodont, con uno slogan entrato ben...

19/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaJuncker: "Fiducia nelle riforme Renzi"

"Quando un governo mi scrive che farà delle riforme strutturali io gli credo. Quindi sì, ho fiducia nel governo Renzi". Il presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker, promuove il presidente del Consiglio italiano e aggiunge: "In questo semestre l'Unione europea ha cambiato testa. Vedo con piacere l'azione del governo Renzi, che ha cambiato le cose in Italia e contribuito a cambiarle in Ue". "Ho dato più tempo all'Italia" - "Quello che abbiamo fatto per Francia e Italia, dando più tempo visto le difficoltà a sistemare le cose nelle scadenze previste, è un segno di fiducia e quando un governo mi scrive che farà delle riforme strutturali io gli credo. Quindi sì, ho fiducia nel governo Renzi", ha detto Juncker in una intervista a SkyTg24. "Si sono fatti passi avanti sul fronte del risanamento. Tuttavia resta un debito pubblico troppo elevato che in alcuni Stati membri rappresenta un ostacolo agli investimenti", ha...

19/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaRenzi spinge sull'Italicum, è scontro Fi-Pd

Renzi spinge sull'Italicum, è scontro Fi-Pd

E' scontro Pd-Forza Italia sui tempi delle riforme. Dal premier Renzi è arrivata l'indicazione di approvare la legge elettorale entro gennaio, prima dell'elezione del nuovo presidente della Repubblica. Forza Italia non ci sta ma dal Nazareno fanno sapere che con o senza gli azzurri si andrà avanti lo stesso sulla legge elettorale. L'indicazione di Renzi sarebbe arrivata nel corso dell'assemblea con i senatori del Pd riuniti nella sala Koch. Secondo quanto si ricava da alcuni tweet del senatore dem Francesco Russo, nel corso del suo intervento, il presidente del Consiglio ha tracciato anche le linee portanti dell''Italicum 2': l'abbassamento della soglia di sbarramento (al 3%), la rappresentanza di genere, ma anche il no all'apparentamento tra il primo turno e il ballottaggio e la contrarietà alla norma transitoria. Negli auspici di Renzi la decisione da prendere prima di Natale da parte del Senato è sulla calendarizzazione della legge elettorale per...

18/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaMafia capitale, Buzzi: ''Nessun illecito con Carminati''. L'ex Nar assunto alla '29 giugno' nel 2012

Mafia capitale, Buzzi: ''Nessun illecito con Carminati''. L'ex Nar assunto alla '29 giugno' nel 2012

Nega d'aver compiuto insieme con Massimo Carminati fatti illeciti, Salvatore Buzzi presidente della cooperativa '29 giugno' e finito in carcere nell'ambito dell'inchiesta 'Mafia capitale'. Facendo dichiarazioni spontanee Buzzi ha detto tra l'altro "qui non è questione di 'Mondo di mezzo' ma di destra e di sinistra''. Smentito, invece, qualsiasi riferimento ad appalti ottenuti nel periodo in cui era sindaco Francesco Rutelli. ''Smentisco categoricamente che il mio assistito durante le dichiarazioni spontanee rese al Tribunale della Libertà, abbia anche solo lontanamente fatto riferimento all'onorevole Rutelli'', ha dichiarato in una nota Alessandro Diddi, legale di Salvatore Buzzi. ''Il mio richiamo è anche nei confronti di quanto riportato oggi da Libero, circa i miei accenni alla Giunta Rutelli: si tratta di una personale e fantasiosa interpretazione del giornalista''. Il difensore di Buzzi ha anche depositato copia di un contratto dal quale emerge che Massimo...

18/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

NewsSvolta storica nelle relazioni Usa-Cuba. Obama e Castro ringraziano il Papa

Svolta storica nelle relazioni Usa-Cuba. Obama e Castro ringraziano il Papa

Svolta storica nelle relazioni tra Usa e Cuba. Ad annunciarlo il presidente Usa Barack Obama e quello cubano Raul Castro in due discorsi andati in onda in contemporanea dopo il rilascio del tecnico americano Alan Gross, detenuto per cinque anni a Cuba. In 50 anni l'"isolamento non ha funzionato", ha sottolineato Obama annunciando l'avvio di nuove relazioni con Cuba. Gli Stati Uniti metteranno "fine ad un approccio datato" con L'Avana allentando il regime delle sanzioni, ha spiegato. Quindi il ringraziamento a Papa Francesco: "Ringrazio sua Santità Papa Francesco per i suoi sforzi perché il mondo appaia come deve essere". Anche Castro si è rivolto al Pontefice: "Ringrazio l'appoggio del Vaticano e di Papa Francesco per aver contribuito a migliorare i rapporti tra Usa e Cuba". Cuba e gli Stati Uniti "sono d'accordo nel ristabilire tra loro le relazioni diplomatiche". La decisione di Obama di imprimere una svolta ai rapporti tra Washington e L'Avana "merita il...

18/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaGarlasco, Stasi condannato a 16 anni e a un risarcimento da un milione

Garlasco, Stasi condannato a 16 anni e a un risarcimento da un milione

Alberto Stasi è stato condannato a 16 anni dalla corte d'Assise d'Appello di Milano nel processo d'appello bis per l'omicidio della fidanzata Chiara Poggi, avvenuto nel 2007 a Garlasco (Pavia). Stasi era stato assolto in primo e secondo grado dalla stessa accusa prima che la Cassazione annullasse l'appello. Non riconosciuta l'aggravante della crudeltà. Stasi resta libero in attesa della Cassazione. Gli amici: "E' sconvolto" Un milione di risarcimento ai Poggi - Oltre alla pena del carcere, Stasi è stato condannato dai magistrati anche a versare 350mila euro di risarcimento a ciascuno dei genitori di Chiara e 300mila euro al fratello Marco, un milione di euro in tutto: una condanna, quella al risarcimento, che è immediatamente esecutiva. Amici di Alberto: "E' sconvolto" - La sentenza ha lasciato Stasi "sconvolto": così descrivono il giovane persone a lui vicine. La mamma: "Ora dico a Chiara: ce l'hai fatta" - "Adesso guarderò Chiara e le...

18/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CulturaEsame di Avvocato 2014: il parere di penale

Esame di Avvocato 2014: il parere di penale

Si è tenuta oggi la seconda giornata di prove scritte dell’esame di avvocato. Migliaia di candidati sono stati impegnati con le tracce in materia di diritto penale. Il tempo complessivo a disposizione é stato di 7 ore. La prima traccia del parere di penale assegnato è stata sul tema della concussione, la seconda sulla truffa.   redazione...

17/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CronacaLoris, Veronica scrive al marito: "Come puoi aver pensato che sia stata io?"

Loris, Veronica scrive al marito: "Come puoi aver pensato che sia stata io?"

"Caro Davide, sono amareggiata profondamente dal comportamento che hai avuto nei miei confronti. Come puoi credere che io abbia potuto uccidere nostro figlio?". Inizia così la lettera che Veronica Panarello, in carcere con l'accusa di aver ucciso il figlio Loris, ha scritto al marito, Davide Stival. "Tu sai che mamma sono stata io e quale affetto abbia avuto per i nostri bambini - prosegue la lettera -. E' un'atroce sofferenza la morte di Loris, così come atroce sofferenza è la mia carcerazione. Mi sento sola e abbandonata da tutti. Oggi è il compleanno del nostro figlio più piccolo ed anche a lui va il mi pensiero. Sono innocente, assolutamente innocente. Ti prego di credermi. Io so che tu nel tuo core mi consideri innocente".   tgcom24...

17/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

CulturaEsame di avvocato 2014, seconda giornata: il parere di diritto penale

Esame di avvocato 2014, seconda giornata: il parere di diritto penale

Esame avvocato del 16, 17 e 18.12.2014

È iniziato anche anche quest'anno una delle prove più angoscianti e difficili per gli aspiranti avvocati: il ''temibile'' esame di abilitazione alla professione forense. Oggi, nella seconda delle tre impegnative giornate, saranno affrontati i casi delle due tracce in materia di diritto penale: ciascun candidato ne dovrà scegliere una ed il tempo complessivo a disposizione per svolgere la prima prova è di 7 ore, con possibilità (per l'ultimo anno) di consultare i codici annotati con la giurisprudenza. Ieri, si è svolta la prima prova di diritto civile che, di norma, è quella che più emoziona i candidati, poiché rappresenta il battesimo con il lungo cammino dell’esame di abilitazione professionale che, per i più bravi, si concluderà solo tra molti mesi, con l’orale e l’auspicato superamento. Di seguito le due tracce uscite in materia di diritto civile: - parere riguardante un appartamento...

17/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaBerlusconi conferma suoi senatori

Berlusconi conferma suoi senatori

Vi rieleggerò tutti. In questo partito c'è spazio per tutti voi. Lo ha detto Silvio Berlusconi, a quanto raccontano, incontrando questa sera a cena i senatori di Fi per i tradizionali auguri di Natale. Berlusconi ha poi lasciato il ristorante del centro di Roma senza rilasciare dichiarazioni ufficiali ed è rientrato a palazzo Grazioli.   Tgcom24...

17/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

NewsPakistan, kamikaze talebano fa strage in una scuola: decine di bimbi massacrati

Pakistan, kamikaze talebano fa strage in una scuola: decine di bimbi massacrati

Strage in una scuola militare di Peshawar, in Pakistan, dove un commando di talebani ha ucciso 141 persone, tra le quali più di 80 bambini, ferendonealmeno altre 120. L'attacco è stato condotto da sei kamikaze pesantemente armati: il gruppo ha ingaggiato una sparatoria con gli uomini dell'esercito intervenuti e uno dei talebani ha poi deciso di farsi esplodere all'interno dell'edificio. Le forze di sicurezza hanno poi ucciso gli altri terroristi. I talebani: "Devono soffrire come noi" - "Abbiamo scelto con attenzione l'obiettivo da colpire con il nostro attentato. Il governo sta prendendo di mira le nostre famiglie e le nostre donne. Vogliamo che provino lo stesso dolore". Così il portavoce dei talebani pachistani, Mohammed Umar Khorasani, ha rivendicato l'attentato. Proclamati 3 giorni di lutto - Il governatore della provincia di Khyber Pakhtunkhwa, Pervez Khattak ha decretato tre giorni di lutto provinciale, annunciando che il premier Nawaz Sharif ha lasciato...

17/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

SportF1, rivoluzione Ferrari: via Tombazis e Fry

F1, rivoluzione Ferrari: via Tombazis e Fry

E' arrivato l'atteso annuncio della rivoluzione tecnica in casa Ferrari. La scuderia di Maranello, infatti, ha ufficializzato l'adido di Nikolas Tombazis e Pat Fry. Il Cavallino ha precisato che Maurizio Arrivabene, capo della gestione sportiva e team principal, prevede un'organizzazione più piatta e responsabilità chiare. Nuovo dt è James Allison, a cui risponderanno due ingegneri italiani cresciuti nel team. Si tratta del chief designer Simone Resta, che prende il posto di Tombazis, e del direttore power unit Mattia Binotto, quest'ultimo coadiuvato tra gli altri da Lorenzo Sassi quale chief designer power unit. Le attività della direzione di ingegneria di pista saranno gestite ad interim dallo stesso James Allison. In questo modo il direttore tecnico ha la responsabilità complessiva della realizzazione di una monoposto competitiva per i piloti della scuderia, Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel, e per il nuovo arrivato Esteban Gutierrez,...

16/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

PoliticaNapolitano: "Situazione ancora critica, tante sono le prove da superare"

Napolitano: "Situazione ancora critica, tante sono le prove da superare"

"Gli auguri che quest'anno ci scambiamo si intrecciano strettamente con gli impegni che tutti condividiamo per il superamento degli aspetti più critici per la situazione economica e sociale". Nel suo saluto alle alte cariche dello Stato in vista del Natale, Giorgio Napolitano sottolinea le difficoltà del Paese. E aggiunge che nella società italiana "c'è un malessere diffuso: sofferenza e tensione, impulso alla protesta e rassegnazione, non dico rabbia". Napolitano ha quindi ricordato come il 2014 sia stato "un anno non di ordinaria amministrazione", e come in questo periodo l'Italia in Europa abbia lavorato "per un cambiamento delle politiche dell'Unione e per una sua guida che favorisse la svolta per la crescita". Nel semestre di presidenza dell'Ue "il governo italiano, partendo dall'accurato lavoro preparatorio del governo precedente, ha potuto operare validamente e con maggior sicurezza per un nuovo corso delle politiche finanziarie e di bilancio dei...

16/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

EconomiaIl prelievo sugli immobili resta invariato, nel 2014 si stima gettito Imu-Tasi pari a 23,7 miliardi

Il prelievo sugli immobili resta invariato, nel 2014 si stima gettito Imu-Tasi pari a 23,7 miliardi

Per il 2014 si stima un gettito Imu-Tasi complessivo su base annua pari a 23,7 miliardi, tenendo presente che dal 2014 l’Imu è dovuta sugli immobili diversi dalle abitazioni principali (tranne le ‘prime case’ di lusso), mentre queste sono soggette alla Tasi. Lo rende noto il ministero dell'Economia precisando che nel 2012, in relazione al prelievo Imu, si è registrato un gettito di 23,8 miliardi. Il prelievo sugli immobili, rileva il ministero, "è rimasto dunque invariato tra il 2012 e il 2014" (il dato relativo al 2013 non è significativo in considerazione delle esenzioni una tantum previste dai decreti legge n. 102/2013 e n. 133/2013 per le abitazioni principali, i terreni e altre categorie di immobili). In particolare per le abitazioni principali, l’Imu-Tasi dovuta nel 2014 (pari su base annua a 3,4 miliardi di euro) è minore dell’Imu 2012 (circa 3,9 miliardi di euro): la riduzione complessiva è del 13,9%....

16/12/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Primo Piano

Ultimi Video